Idroscalo di Milano: conclusi i recuperi della categoria Junior



MILANO, 03 giugno 2017 - Con i recuperi appena conclusi, si delineano in via definitiva le griglie di partenza per quello che riguarda le finali di domani. Nella specialità del quattro con staccano l'ultimo pass disponibile gli equipaggi di CC Napoli (Mario Cella, Gennaro Di Mauro, Stefano Di Micco, Vincenzo Pezzella, Felice Pizzo - Tim), Ospedalieri di Treviso (Mattia Campigotto, Nicola Dei Rossi, Andea Molena, Luca Sandel, Tommaso Campigotto - Tim), Fiamme Gialle (Simone Tranquilli, Davide Miatello, Andrea Gabriele Ruggeri, Eilio Fiore, Emanuele Capponi - Tim) e Tirrenia Todaro (Benedetto Gentile, Vittorio Savino, Riccardo Febbraretti, Marco Felici, Valerio Felici - Tim). Protagoniste nella specialità del singolo femminile, e quindi meritevoli della possibilità di disputare la semifinale, sono state Alexandra Kushnir (SC Ravenna), Gaia Colasante (CC Irno), Bianca Saffirio (Esperia Torino), Silvia Frattini (SC Sebino), Giuliana Marzocchi (SC Sampierdarenesi), Silvia De Boni (Moto Guzzi).


Gli equipaggi targati SC Sampierdarenesi (Davide Goglio, Giulio Cespi), SC Orbetello (Rocco Terramoccia, Lorenzo Benedetti), SC Tritium (Riccardo Arnoldi, Simone Franceschetti), SC Arolo (Diego Fattoretto, Matteo Pedron), Sannio Bosa (Giovanni Cossu, Padraig Fitzpatrik), CUS Bari (Luca Leggiero, Vito Castro) da parte loro si sono imposti nei recuperi del doppio, dove erano in palio gli ultimi pass per la semifinale. Possibilità di accedere direttamente in finale invece nella gara del quattro senza femminile, dove a garantirsi il proseguo dell'iter per il podio sono stati gli equipaggi di RYC Savoia (Andrea Alfano, Allegra Sbarra, Roberta Guerra, Benedetta Lauro), SC Varese (Charlotte e Josephine Debelle, Rebecca Carente, Benedetta Bulgheroni), Gavirate (Chiara Biolcati, Matilde Sturaro, Matilde Barison, Greta Shwartz) e CC Saturnia (Camilla Andiloro, Michela Costa, Martina Ligotti, Maria Elena Zerboni). Finale in palio anche nel due senza maschile con Canottieri Retica (Emanuele e Sebastiano Curti), SC Milano (Mario Rosafio, Paolo Covini), SC Cerea (Andrea Carando, Alberto Vincenti) e Moto Guzzi (Davide Comini, Simone Fasoli) ad approfittare dell'occasione. Prime tre le posizioni in palio per agguantare la semifinale nel recupero del doppio femminile, dove Ilva Bagnoli (Concetta Fevola, Cristina Annella), Tremezzina (Federica Maesani, Maria Chiara Fazzini) e SC Arolo (Sara Borghi, Giada Guadalupe Bino) hanno visto i propri atleti piazzarsi nelle posizioni utili per il proseguo.


Alle 17.10, in perfetto orario col programma, sono scesi in acqua i singoli maschili. Si sono imposti nelle rispettiva gare, accedendo alla semifinale di domani Diego Paroli (Gavirate), Alessandro Brambilla (SC Lecco), Gianluca Cassarà (Telimar), Salvatore Giardino (SC Eridanea), Lorenzo Gagliardi (CN Stabia), Gabriele Antonio Colombo (SC Lario). In due con sono passati in finale gli equipaggi di San Giorgio (Luca Zemolin, Niccolo' Schintu, Davide Pinzini - Tim), CN Stabia (Sergio D'Apuzzo, Daniele Cascone, Angelo Fatmir Laja - Tim), SC Firenze (Marvin Mugnai, Lorenzo Magni, Luca Fagotti - Tim) e Pescate (Nicholas Manzocchi, Roberto Pecoraro, Edoardo Origgi - Tim). Semifinale in palio per il quattro senza maschile, al termine delle cui gare si sono guadagnati il passaggio SC Pontedera (Matteo Pettinari, Matteo Piccolomini, Lorenzo Lari, Fabio Capuozzo), CUS Ferrara (Matteo Rinaldi, Niccolo' Marchini, Filippo Dinardo, Riccardo Venturi), SC Milano (Lorenzo Fois, Federico De Gregorio, Niccolo' Panigada, Tommaso Vedovello).


Il recupero del quadruplo donne invece proiettava le prime due posizioni delle due gare previste direttamente in finale e a fruire della possibilità sono stati gli armi di SC Sile (Elena Merotto, Vittoria Savorelli, Anita Serena, Maria Gennaro), AC Monate (Carolina Crosta, Marianna Ribolzi, Linda De Filippis, Camilla Musetti), Tirrenia Todaro (Alice Tedesco, Arianna Maiello, Adelaide Vita, Eugenia Del Gaudio) e SC Arolo (Annette Kerdiles, Sara Borghi, Giada Guadalupe Bino, Elisa Marchetti) mentre per il quattro di coppia maschile le posizioni utili erano tre ed i risultati hanno visto passare in finalissima Elpis Genova (Maurizio De Franchi, Lorenzo Ciollaro, Massimiliano Menessini, Mario Prato), SC Varese (Gianluigi Basso, Enrico Semon Bouehi, Christian Ferla, Vittorio Spreafico) e D'Aloja (Alessio Bianchi, Niccolo' Fanfano, Leonardo Gnassi, Gabriele Venturini). CUS Torino (Khadja Alajdi El Idrissi, Letizia Tontodonati), Tevere Remo (Patricia Rotaru, Carolina Sansoni), SC Arno (Gaia Fabbozzi, Chiara Di Pede) e Fiamme Gialle (Camilla Cattaneo, Irene Lodo) invece sono gli armi meritevoli di aver superato quest'ultimo ostacolo, proiettandosi direttamente in finalissima.


Ultima specialità in gara per quanto riguarda questi recuperi, l'otto maschile con CC Saturnia (Pierluigi De Rogatis, Andrea Colognatti, Alberto Natali, Juan Antonio Maria Riccardi, Lorenzo Tommasini, Andrea e Leonardo Verrone, Riccardo Paoluzzi, Riccardo Tommasini - Tim), Rowing Genovese (Francesco Polleri, Giovanni Pantaleo, Matteo Boccardo, Jacopo Danovaro, Giacomo Cappanelli, Alessandro Bellomo, Tommaso Rossi, Daniele Torbidoni, Alessandro Calder - Tim), RYC Savoia (Raffaele Serio, Gennaro Zenna, Giovanni Maddaloni Volodymyr Kuflyk, Danilo Amalfitano, Riccardo De Riso, Luca Annibale, Michelangelo Massa, Pasquale Portarapillo - Tim) e SC Fireze (Alvise Zileri Dal Verme, Federico Focosi, Matteo Simonetti, Umberto Parducci, Leopoldo Graf Von Rex, Niccolo' Mancusi Lotti, Giacomo Morandi, Federico Dini, Luca Fagotti - Tim) a staccare il pass per la finale di domani.

Si conclude così la prima giornata di gare qui all'Idroscalo di Milano. L'appuntamento è per domani alle 7.45 con le semifinali.

Speciale Campionati Italiani Senior, Junior, Pesi Leggeri e Para-Rowing - Milano

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.