Disputate all'Idroscalo anche le batterie degli Junior



MILANO, 03 giugno 2017 - Concluse qui a Milano, sulle acque dell'Idroscalo, anche le qualificazioni relative alla categoria Junior. Ad eccezione del doppio femminile, del quattro senza e del quadruplo maschili, dove a passare in semifinale sono stati i primi tre equipaggi, la formula prevedeva il passaggio alla fase successiva, semifinale o finale, del primo classificato mentre per gli altri ci saranno i recuperi a partire da oggi pomeriggio.

I primi a passare lo sbarramento della mattina, guadagnando l'accesso in finale, sono stati gli equipaggi del quattro con di CC Aniene (Antonio Schettino, Niccolo' Di Sangro, Michele Zacchilli, Francesco Scoppola, Alessio Di Sorbo - Tim) e RYC Savoia (Raffaele Serio, Gennaro Zenna, Giovanni Maddaloni, Volodymyr Kuflyk, Pasquale Portarapillo-Tim.).


Per quello che riguarda le eliminatorie dei singolisti, tra le donne hanno agguantato la semifinale Ilaria Corazza (SC Ausonia), Laura Pagnoncelli (SC Tritium), Claudia Cabula (Sannio Bosa), Giulia Mignemi (CT Aetna), Silvia Crosio (Amici Fiume) e Alice Ramella (Santostefano) mentre per quello che riguarda gli uomini, sono passati Stefano Marcotto (Ginnastica Triestina), Nunzio Di Colandrea (Ilva Bagnoli), Mattia Dari (SC Ravenna), Matteo Manzi (CUS Pavia), Vincenzo Sergio (CC Irno), Danilo Amalfitano (RYC Savoia), Riccardo Delfino (Santostefano), Pietro Cangialosi (DLF Treviso) e Federico Musio (SC Timavo).

Semifinale in palio anche per gli atleti impegnati in doppio. Nelle gare maschili SC Tritium (Lorenzo Manigrasso, Samuele Fontana), Canottieri Retica (Leonardo Tedoldi, Alessandro Canclini), SC Padova (Giorgio Del Re, Carlo Alberto Zago), Viareggio (Niels Torre, Gioele Pison), Speranza Pra' (Alessio Bozzano, Edoardo Rocchi) e CLT Terni (Matteo Tonelli, Francesco Molinari) proseguono la corsa, evitando i recuperi mentre tra le donne sono state le vogatrici di SC Sile (Elena Merotto, Anita Serena), CC Barion (Cristina Chiara Fiore, Roberta Licciardi), Garda Salo' (Rosa Lucania, Priscilla Olivetti), SC Padova (Arianna Carletto, Chiara Giurisato), Velocior1883 (Gaia Bucchioni, Giulia Pellegrini), Moto Guzzi (Silvia De Boni, Ilaria Compagnoni), Rowing Genovese (Sofia Tanghetti, Maria Ludovica Costa), Tremezzina (Greta Martinelli, Marta Barelli) e Adria 1877 (Beatrice Perkan, Gaia Grbec) a superare l'ostacolo.


Finale diretta invece per le atlete vincitrici delle eliminatorie riservate alla specialità del quattro senza donne. Hanno colto l'occasione gli equipaggi di CC Aniene (Eugenia Masotta, Viola Passoni, Ottavia Ravoni, Giordana Marsili) e CUS Torino (Valentina Gallo, Diletta Diverio, Veronica Bumbaca, Martina Visintin). Stessa storia per quello che riguarda sia il due con, dove a superare le semifinali sono stati Elpis Genova (Lorenzo Gaione, Giorgio Gesmundo, Adriano Ferreri - Tim) e CC Roma (Giulio Acernese, Carlo Alberto Marra, Andrea Minelli - Tim) che il due senza maschile, specialità nella quale a passare sono stati gli armi di CN Stabia (Leonardo Apuzzo, Aniello Di Ruocco) e Monopoli2005 (Lorenzo Fortunato, Filippo Sardella).


Semifinale agguantata da SC Firenze (Leopoldo Graf Von Rex, Federico Dini, Giacomo Morandi, Umberto Parducci), SC Limite (Dario Iacopini, Elia Pucci, Tommaso Gori, Adriano Reali), Moltrasio (Michele Piffaretti, Martino Braglia, Edoardo Rimoldi, Yuri Zerboni), SC Lario (Roberto Gerosa, Matteo Raffaele Paceri, Riccardo Elia, Nicolas Catelnuovo), SC Corgeno (Matteo Bellotti, Matteo Carolo, Valentino Gallisto, Thomas Oulji), CC Lazio (Alessandro Bosatelli, Carlo Minelli, Andrea Piccoli, Valerio Scansalegna), CN Stabia (Leonardo APuzzo, Aniello Di Ruocco, Aniello Sabbatino, Vincenzo Pio Langellotto), Nettuno Trieste (Janos Gruden, Adam Bark, Matteo Tamburin, Enea Pipolo) e SC Varese (Paolo Rizzi, Willem Orlandini, Stefano Ballerio, Tommaso De Dionigi) nella specialità del quattro senza maschile mentre nel quadruplo femminile hanno evitato i recuperi, passando direttamente in finale, Rowing Genovese (Lucia Rebuffo, Maria Ludovica Costa, Sofia Tanghetti, Sara Paone), SC Sile (Elena Merotto, Vittoria Savorelli, Anita Serena, Maria Gennaro), SC Arolo (Annette Kerdiles, Sara Borghi, Giada Guadalupe Gino, Elisa Marchetti), Tremezzina (Greta Martinelli, Marta Barelli, Margherita Recchia, Carolina Vannini), Sannio Bosa (Gloria Avellino, Claudia Cabula, Ludovica Cossu, Francesca Sias), SC Corgeno (Silvia Ciura, Micaela Elia, Chiara Marcon, Martina Torregrossa).

L'esito della terzultima specialità prevista in queste eliminatorie è stata quella del due senza femminile con le imbarcazioni di Garda Salo' (Vittoria Tonoli, Laura Meriano) e Moltrasio (Nadine Agyemang-Heard, Arianna PAssini) a passare in finale.


Nel quadruplo maschile hanno staccato il pass per le semifinali gli equipaggi di SC Lario (Ivan Galimberti, Andrea Barelli, Paolo Morganti, Michele Venini), Idroscalo di Milano (Mattia Donadio, Omar Lahoud, Matteo Sirani, Matteo Mantegazza), CC Barion (Valerio Buono, Michele D'Alessandro, Luigi Dolce, Valerio Passantino), SC Cerea (Achille Benazzo, Andrea Carando, Alberto Zamariola, Leonardo Radice Karoschitz), Velocior1883 (Giogio Alberto Federici, Vittorio Gallotti, Mattia Casale, Elia Pennucci), Moltrasio (Daniele Mondo, Niccolo' Caminada, Samuele Uleri, Diego Corradi), Garda Salo' (Pietro Tonoli, Luca Spinelli, Federico Niboli, Filippo Rottini), Amici Fiume (Roberto Trivellone, Filippo Zoppi, Giuseppe Acatrinei, Lorenzo Bianco), Ginnastica Triestina (Luca Giurgevich, Tommaso Ferronato, Federico Marsi, Andrea Starz).

Infine nell'otto si sono imposti, accedendo così alla finale, le imbarcazioni targate Gavirate (Riccardo Zaccarin, Filippo Graziano, Luca Santaterra, Ivan Bottelli, Giovanni Mammarella, Giovanni Codato, Jacopo Bertone, Fabio Maffiola, Leonardo Macchi - Tim) e CC Aniene (Antonio Schettino, Niccolo' Di Sangro, Michele Zacchilli, Francesco Scoppola, Giulio Ginesi, Corrado Antonetti, Leonardo Suarez, Gabriel Danciu, Alessio Di Sorbo - Tim).

Speciale Campionati Italiani Senior, Junior, Pesi Leggeri e Para-Rowing - Milano

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    PROGRAMMA Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    PROGRAMMA GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.