All'Idroscalo terminate le batterie Pesi Leggeri



MILANO, 03 giugno 2017 - Terminate le batterie di qualificazione Senior, sul bacino dell’Idroscalo di Milano tocca ai Pesi Leggeri scendere in acqua per iniziare il percorso tricolore verso i titoli di categoria che saranno assegnati domani. Nel singolo femminile passano il turno Federica Cesarini (Gavirate) e Allegra Francalacci (SC Pontedera), mentre nel doppio vanno in finale Fiamme Oro (Pietro Willy Ruta, Martino Goretti) e SS Murcarolo (Luca Varacca, Bruno Battista Viviani). Tre batterie per tre posti in semifinale nella specialità del singolo: a vincere le rispettive qualifiche e a passare il turno sono Leone Maria Barbaro (Tirrenia Todaro), Matteo Mulas (CLT Terni) e Andrea Micheletti (Fiamme Oro).


Nel quattro di coppia è finale per SC Cerea (Pietro Cappelli, Emanuele Giacosa, Guido Gravina, Lorenzo Italiano) e Gavirate (Elie Jaumin, Alexis Binda, Davide Magni, Francesco Emilio Lalicata), mentre a chiudere le qualificazioni Pesi Leggeri sono le batterie del quattro senza, con il passaggio diretto in finale per Carabinieri (Giorgio Tuccinardi, Matteo Pinca, Stefano Oppo, Paolo Di Girolamo) e Marina Militare (Catello Amarante, Antonio Vicino, Gabriel Soares, Michele Quaranta).

Risultati Qualificazioni
Speciale Campionati Italiani Senior, Junior, Pesi Leggeri e Para-Rowing - Milano

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.