Campionati Italiani: le sfide degli azzurrini nella categoria Junior



MILANO, 02 giugno 2017 - Nell'attesa delle competizioni tricolori, che scatteranno nella mattinata di domani, andiamo a vedere in quali sfide ritroveremo gli atleti che si sono messi in luce nelle più recenti competizioni internazionali per quello che riguarda la categoria Junior. Scomposto il quattro con, che all'Europeo di Krefeld ha conquistato una magnifica medaglia di bronzo: ritroveremo Andrea Carando e Alberto Vincenti sul due senza del Cerea, mentre Federico Dini e Aniello Sabbatino saranno avversari nella specialità del quattro senza, il primo sull'armo della Canottieri Firenze assieme a Leopoldo Grafo Von Rex, Leonardo Mancini e Tommaso Luigi Baldereschi, il secondo gareggerà coi colori del Circolo Nautico Stabia, in barca con Leonardo Apuzzo, Aniello Di Ruocco e Vincenzo Pio Langellotto.


Sull'otto della Canottieri Gavirate ritroveremo, invece, il timoniere Leonardo Macchi, che dovrà coordinare Riccardo Zaccarin, Luca Santaterra, Filippo Graziano, Ivan Bottelli, Giovanni Mammarella, Giovanni Codato, Jacopo Bertone e Fabio Maffiola. Greta Martinelli, che vanta nel suo palmares anche il bronzo conquistato in otto al mondiale di Rotterdam, assieme a Marta Barelli lancerà la sua sfida in doppio coi colori della Canottieri Tremezzina mentre la compagna di barca a Krefeld, Silvia Crosio, vestirà la maglia Circolo Amici del Fiume nella gara del singolo. Tra le altre imbarcazioni da tenere d'occhio, spicca sicuramente il due senza del Garda Salo' con a bordo la vicecampionessa mondiale in quattro senza, Laura Meriano.


L'azzurrina scenderà in acqua insieme alla compagna di società Vittoria Tonoli. Sotto la lente d'ingrandimento anche il quadruplo della Canottieri Monate con Linda De Filippis, bronzo in otto a Rotterdam nel 2016, la quale comporrà l'armo assieme a Carolina Crosta, Marianna Ribolzi e Camilla Musetti. Kadja El Idrissi e Letizia Tontodonati, sulla stessa imbarcazione della De Filippis a Rotterdam, gareggeranno in due senza coi colori del CUS Torino. Doppia sfida, invece, per Claudia Cabula, anche lei bronzo sull'otto in terra olandese, che con i colori della Canottieri Sannio Bosa si cimenterà sia in singolo che in quattro di coppia insieme Gloria Avellino, Ludovica Cossu e Francesca Sias.

Speciale Campionati Italiani Senior, Junior, Pesi Leggeri e Para-Rowing - Milano

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    PROGRAMMA Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    PROGRAMMA GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.