Friuli Venezia Giulia sul podio ai Croatia Open 2017



TRIESTE, 11 aprile 2017 - Una squadra giovanissima e di carattere, la rappresentativa del Friuli Venezia Giulia presente sabato e domenica sul campo di regata dello Jarun, alle porte di Zagabria, per la disputa dei XXXIV Croatian Open. Un evento importante che ha radunato sul campo di gara croato, già testimone di mondiali ed Universiadi, oltre 500 atleti in rappresentanza di società ed in alcuni casi, squadre nazionali, di una decina di Paesi. Nella prima giornata di gare, per la rappresentativa regionale, gradino più alto del podio per i singolisti cadetti Serafino e Clagnaz, il doppio cadetti Mitri e Volponi, ed il doppio ragazze Goina e Ligotti, mentre conquistavano il bronzo Bussato (Pullino) nel singolo cadetti e Buttignon (Timavo) nel singolo femminile under 23.


Nelle posizioni di immediato rincalzo, ma spesso vicinissimi alla zona medaglie, si classificavano per i colori della squadra regionale, al 4° posto il 2 senza di Verrone L. e Verrone A., al 5° quello di Dionis e Castiglione, il doppio ragazzi di Fulginiti e Bagolin ed il doppio ragazze di Costa e Dorci, al 6° il 2 senza ragazzi di Abrami e Drago. Per la Pullino invece, 4° posto per Vogrig e Bernobic nel doppio cadette e Krizman nel singolo cadetti.


Domenica dorata per gli under 14 del Friuli Venezia Giulia con Serafino e Clagnaz nel doppio cadetti, e le singoliste cadette Mitri e Volponi. Argento per la Bernobic nel singolo under 14 e bronzo per il doppio cadetti di Krizman e Bussato, entrambi questi equipaggi della Pullino. Ai piedi del podio i due 5° posti dei “regionali” nel 4 di coppia ragazzi di Cepile, Verrone A., Verrone L., Bagolin, ed il 4 senza ragazzi di Dionis, Castiglione, Abrami e Drago. Per i muggesano della Pullino, 4° posto della Vogrig nel singolo cadette e 5° della Chersi nel singolo ragazze.


“La squadra regionale si è comportata bene,” le parole di Stefano Gioia, della Commissione Tecnica Regionale, “basti pensare che in diverse gare, gli equipaggi stranieri come quelli di Estonia, Serbia, Croazia e Slovenia erano davvero di un ottimo spessore tecnico.”

Ufficio stampa FIC FVG

Galleria Foto
Risultati Domenica
Risultati Sabato

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.