SdS: Aperte le iscrizioni al seminario tecnico - Le neuroscienze cognitive e lo sport


Lo stato dell’arte delle scienze cognitive fornisce un’idea di percezione come forma di attività che coinvolge il sistema motorio e la preparazione dell’azione. Funzione e modificazione del cervello in relazione all’attività sportiva rappresentano oggi un elemento fondamentale della conoscenza. Il seminario offre una panoramica ampia partendo da esperimenti di laboratorio fino a presentare studi sul campo.

DIDATTICA
La prima parte del seminario riguarda il controllo cognitivo dell’azione e saranno presentati e discussi le principali innovazioni nello studio del cervello in azione con particolare riferimento alla pratica sportiva. Si cercherà di far capire che il cervello serve essenzialmente per muoverci ed agire nel mondo senza farsi del male e che lo sport e l’attività motoria sono fondamentali per il suo buon funzionamento. La seconda parte tratterà di come lavora il cervello dell’atleta e come è modificato dagli sport. Saranno introdotti i concetti di plasticità corticale e efficienza neurale indotti dalla pratica sportiva a livelli professionali, saranno soprattutto presentati gli studi più rilevanti e innovativi presenti in letteratura, si parlerà dei limiti delle tecniche di registrazione nell’ambito sportivo e della possibilità di superarli.

Visualizza il programma del seminario

DESTINATARI
Il seminario è rivolto ai tecnici di tutte le discipline sportive, agli psicologi, medici, fisioterapisti, posturologi che operano con sportivi di tutte le età e qualificazione.

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA

QUANDO
28 marzo 2017

QUOTA
€ 150 + € 2 (bollo amministrativo)

SCONTI E CONVENZIONI
€ 135 + € 2 (bollo amministrativo): Società Sportive iscritte al Registro Coni e Community SdS specializzandi in Medicina dello Sport, specialisti di settore (psicologi, psicologi dello sport);
€ 75+ € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e studenti in Scienze Motorie.
Possono essere previste gratuità per FSN, DSA, EPS

CREDITI FORMATIVI
Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Secondo quanto previsto dalle linee guida dello SNaQ in merito alla Formazione Permanente, la Scuola dello Sport riconosce al Seminario dei Crediti Formativi che saranno quantificati da ciascuna Federazione di appartenenza. Attività formativa valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro venerdì 24 marzo. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, occorre compilare il modulo online presente all’interno della scheda del seminario. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, Scuole Regionali dello Sport) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea in Scienze Motorie

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9211/9116
E-mail: sds_catalogo@coni.it

CODICE SEMINARIO
B1-10-17

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.