47 equipaggi lombardi sul podio alla D’Inverno sul Po


MILANO, 13 febbraio 2017 - Week end di successo per le società lombarde in gara a Torino alla D’Inverno sul Po, classica regata internazionale di fondo nata nel 1982 e oggi giunta alla trentaquattresima edizione. La regata, articolata su due giornate, sabato barche corte e domenica barche lunghe, ha visto le società di casa protagoniste con 16 ori, 17 argenti e 14 bronzi. Partenza col botto nella prima giornata di gare. Lario due volte d’oro nelle categorie Junior e Senior. Tra i master un oro a testa per ANMI Milano, Bissolati, Corgeno, CUS Pavia, Gavirate e Varese. Cinque ori a cinque società diverse nelle categorie giovanili Allievi e Cadetti: Bissolati, Caldè, Germignaga, Lario e Monate. Ai tredici ori della prima giornata si sono aggiunti i tre di domenica. Prima piazza per Corgeno con il quattro di coppia allievi C femminile. Gavirate e Varese d’oro in quattro di coppia master femminile e maschile Under 43.

La ciliegina sulla torta è arrivata dall’argento conquistato dell’ammiraglia femminile bianco verde in gara nella categoria Senior. Una sfida tutta internazionale, scelta dal Comitato FIC Lombardia come test e tappa di avvicinamento per la partecipazione regionale alla Women’s Eight Head of the River Race in programma a Londra l’ 11 marzo. In gara l’otto regionale francese iscritto con il nome di Grenoblois e l’ammiraglia londinese dell’Imperial College che parteciperà alla Women’s Head, in acqua a Torino con l’Idroscalo Club di Milano. La vittoria è stata siglata dall’armo francese, seconda la Lombardia e terzo Idroscalo. A bordo dell’otto rosa regionale Aisha Rocek, Giorgia Pelacchi e Caterina Di Fonzo (Lario), Alice Rossi (Flora), Nicoletta Bartalesi (Varese), Alessandra Montesano (Eridanea), Elisa Mondelli, Ludovica Braglia e il timoniere Camillo Corti (Moltrasio).

A Torino abbiamo assistito ad un week end di esperimenti, molti gli equipaggi misti messi in acqua grazie alle collaborazioni intersocietarie. Tra meno di un mese scatteranno le regate sulla distanza olimpica e quindi le prime selezioni per la rincorsa ai sogni azzurri. Sul campo, nelle due giornate, il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino con il Vice Luca Broggini e i Consiglieri Giancarlo Romagnoli e Filippo Moscatelli. Torino fa da spartiacque alle due stagioni, archivia quella invernale e lancia quella estiva. Tra 30 giorni il debutto ufficiale a Monate. Si inizierà il 12 marzo con Allievi, Cadetti e Master. Una settimana più tardi, il 19, tutte le categorie agonistiche da Ragazzi a Senior.

  

Ufficio Stampa FIC Lombardia


 

Foto & Video

Prossime Regate

  • SABAUDIA 23-24/10/2021
    Campionati Nazionali Universitari
    RISULTATI GARE
    PROGRAMMA GARE
  • TORINO 23-24/10/2021
    Regata Nazionale Para Rowing Trofeo "Rowing for Paris 2024"
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 23/10/2021
    Regata Regionale Promozionale Coppa Tevere
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • COMO - 23/10/2021
    Regata Regionale Trofeo Villa d'Este
    RISULTATI GARE
  • ROMA - 24/10/2021
    IX^ Edizione Regata di Beneficenza "Via Le Mani"
    PROGRAMMA GARE
    PROGRAMMA QUALIFICAZIONI
  • TORINO - 24/10/2021
    IX^ Edizione Regata di Beneficenza "Via Le Mani"
  • SESTRI LEVANTE - 24/10/2021
    Regata di Coastal Rowing ANNULLATA
  • BOSA - 24/10/2021
    Regata Regionale Promozionale Trofeo Fiume Temo
    PROGRAMMA GARE
  • BARDOLINO - 24/10/2021
    Regata Regionale Promozionale
    PROGRAMMA GARE
  • NAPOLI - 24/10/2021
    Regata Regionale Promozionale - Patria Lake Race ANNULLATA

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.