Titoli italiani per Rowing Club Genovese e Velocior nel fondo a Pisa


GENOVA, 30 gennaio 2017 - Soddisfazioni importanti per le società liguri, di scena oggi nel Canale dei Navicelli di Pisa. In palio, nell’ambito della Navicelli Rowing Marathon, i titoli italiani nelle specialità del doppio e del quattro senza sulla distanza di sei chilometri. Grande gioia per il Rowing Club Genovese. Titolo italiano nel doppio Junior a firma di Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa: il loro doppio Junior vola nel confronto con Garda Salò e Sile Treviso, staccate di 27 e 35 secondi. Ennesimo riconoscimento per il valore di queste due ragazze seguite da Giulio Basso. Velocior Spezia in festa per l’affermazione nel doppio Esordienti: Gianluca e Nicolò Marcellini precedono la Canottieri Varese e il Rowing Club Genovese di Filippo Nebiacolombo e Giacomo Cappannelli. Rowing ancora protagonista nel doppio Ragazze: Giada Danovaro e Lucia Rebuffo conquistano l’argento cedendo il passo soltanto alla Baldesio. Secondo anche il 4 senza Pesi Leggeri con Lorenzo Keyes, Lorenzo Brusato, Michele Rebuffo e Giacomo Costa preceduti soltanto dal Saturnia.

L’Elpis Genova apre la sua domenica con il bronzo nel 4 senza firmato da Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Edoardo Marchetti e Cesare Gabbia. Gara vinta dalle Fiamme Gialle dei medagliati olimpici Vicino, Montrone e Lodo davanti alla Telimar Palermo. Sul terzo gradino del podio sale anche il doppio di Selene Gigliobianco e Silvia Tripi. Anche la Canottieri Sampierdarenesi raggiunge il podio con l’argento del 4 senza leggero di Giulia Borgonovo, Matilde e Caterina Piu, Alessandra Coleschi. Stesso risultato per le allieve C Ilaria Cespi e Viviana Graci. Per la Sportiva Murcarolo buona prestazione firmata da Margherita Cogorno e Maddalena Cantamessa, terze nel doppio Pesi Leggeri, cui si aggiungono i quinti posti dei doppi Zacco-Bellio e Bennio-Tonnarelli (Under 23). Di rilievo anche i quarti posti del doppio Junior Elpis Genova di Lorenzo Gaione e Giorgio Gesmundo (subito davanti ad Alessio Bozzano ed Edoardo Rocchi dello Speranza Pra'), nel confronto con altre 43 coppie avversarie, e anche dei Pesi Leggeri del Murcarolo, Filippo Falchetti e Pietro Gardini. Giovanni Melegari (Murcarolo) e Andrea Licatalosi (Urania) sono quinti tra i Cadetti.




Ufficio Stampa FIC Liguria



 

Prossime Regate

  • NAPOLI - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1 Meeting Nazionale recupero regata 28/02/2021
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    PROGRAMMA GARE
  • GENOVA - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
    Bando di Regata
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    PROGRAMMA GARE
  • RAVENNA - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    PROGRAMMA GARE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.