“Adriatic Cup” 2016: si è conclusa con la tappa di Pescara la nona
 edizione del Trofeo Challenger – grande successo di partecipazione


S.BENEDETTO DEL TRONTO, 22 settembre 2016 - Domenica 18 settembre sulle acque del lungomare di Pescara si è svolta la quarta tappa della IX edizione del Trofeo Challenger “Adriatic Cup”, serie di regate di Coastal Rowing aperte ad equipaggi Master e Senior, maschili e femminili, in singolo, doppio e quattro di coppia con timoniere.
Quest'anno la nona edizione del Trofeo, alle tradizionali tappe di San Benedetto del Tronto, Porto San Giorgio e Pesaro, ha visto aggiungersi una quarta tappa a Pescara, che ha permesso di allargare ulteriormente il successo di partecipazione.
Il Trofeo Challenger “Adriatic Cup”, infatti, è stato conteso da Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, Canottieri Pesaro, Canottieri la Pescara, Canottieri Villamarzana, Canottieri Ravenna e Canottieri Tevere Remo.
Al termine di quattro serrate tappe ricche di avvincenti regate nelle diverse tipologie di imbarcazioni, l’edizione 2016 è stata vinta dal Circolo Canottieri La Pescara; resta, quindi, nelle mani del circolo pescarese il trofeo già conquistato nel 2015, rinnovando un successo in virtù di una folta rappresentanza sia maschile sia femminile; a seguire si sono classificati SC Pesaro, Lega Navale San Benedetto del Tronto, Canottieri Villamarzana, SC Ravenna e RCC Tevere Remo.

Nella quarta tappa di Pescara successi per: Lega Navale San Benedetto del Tronto nel 4X M (Pompei, Morelli, Corradetti, Meo, tim. De Sio), Canottieri La Pescara nel 2X M (Nicolaj, Di Feliciantonio), Canottieri Villamarzana nel 1X M (Pareschi), Canottieri La Pescara nel 4X F (Nasuti, Vlahov, Reale, Vianale, tim. Di Bonaventura), Canottieri la Pescara nel 2X (Nicolaj, Di Leonardo) e Canottieri Villamarzana nel 1X F (Pozzati).
Grande soddisfazione ha manifestato per la Lega Navale di San Benedetto del Tronto, il Vicepresidente Enrico Imbastaro, ideatore del Trofeo, per la partecipazione di tanti equipaggi ad una manifestazione che si ripete ininterrottamente ormai da nove anni, assicurando così, a tanti circoli remieri, in particolare del litorale adriatico, tanto agonismo e divertimento ed un’ottima preparazione per i campionati italiani di specialità.
Altrettanto soddisfatto per la Canottieri La Pescara, il Presidente Luca Nicolaj, che ha lodato tutti per l’impegno e collaborazione profusa nell’esordio ad organizzare una manifestazione di Coastal Rowing.
Certamente i più soddisfatti e divertiti sono stati i canottieri, con le loro sfide su di un mare, che con il progredire delle regate è divenuto via via sempre più impegnativo, mettendo a dura prova gli equipaggi e confermando, così, la spettacolarità del Coastal Rowing praticato in acque mosse.
I canottieri si sono salutati, infine, con un appuntamento a Lignano per i campionati italiani di specialità ma, soprattutto, alla prossima edizione del Trofeo, per la quale la Lega Navale in accordo con gli altri circoli organizzatori di tappa, sta già pensando a modifiche ed innovazioni con l’obiettivo di rendere sempre più nutrita la partecipazione e più agguerrite le sfide in acque.



Ufficio Stampa
Lega Navale Italiana Sezione di San Benedetto del Tronto

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.