Poznan: un secondo e un terzo posto per l'Italia nelle Finali B


POZNAN, 04 settembre 2016 - Un secondo e un terzo posto per le due barche azzurre impegnate questa mattina in apertura di programma gare nelle finali B dei Mondiali Universitari. Giada Colombo (SC Cernobbio) chiude in seconda piazza nella finalina del singolo femminile, alle spalle della Gran Bretagna e davanti a Australia, Finlandia e Taipei. La barca inglese vuole far valere subito la propria supremazia e prende il comando allo start senza mai abbandonarlo mentre alle sue spalle la singolista azzurra fa suo il secondo posto e lo blinda colpo dopo colpo, chiudendo complessivamente in ottava posizione i Mondiali Universitari. Nel due senza Nicholas Brezzi Villi e Federico Parma (CC Saturnia) sono terzi dietro Cina e Francia e davanti a Russia, Canada e Estonia dopo essere stati secondi dietro i francesi per la maggior parte del percorso, stando sempre sotto al secondo di distacco. Nel serrate poi l’armo cinese ha coronato la propria personalissima rimonta sui transalpini e gli azzurri, facendo sì che il due senza italiano chiudesse al nono posto totale la rassegna iridata universitaria sul Malta.

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.