Panizza porta l'Elpis Genova sul tetto del mondo nel 4 con Junior


GENOVA, 28 agosto 2016 - Soddisfazioni importanti per l’Elpis Genova a Rotterdam (Olanda) al termine della settimana dedicata ai Mondiali Junior e Under 23 con al via ben cinque vogatori biancocelesti. Andrea Panizza, vogatore lombardo cresciuto alla Moto Guzzi prima di approdare quest’anno al sodalizio genovese del presidente Pietro Dagnino, è campione mondiale nel 4 con al termine dei 2000 metri di finale condivisi con Lapo Londi (SC Limite), Antonio Cascone (CN Stabia), Andrea Benetti (Marina Militare) e il timoniere Francesco Tassia (CRV Italia). L’Italia mantiene la leadership sin dall’inizio respingendo, a più riprese, gli attacchi della Germania. Vantaggio di oltre due secondi sui tedeschi, bronzo agli Stati Uniti. Peccato per Matteo Della Valle: il vogatore biancoceleste, a bordo del 4 senza, perde il bronzo per un problema registrato dall’imbarcazione a 50 metri dal traguardo, quando era al terzo posto in pieno attacco all’argento, chiudendo così in sesta posizione. Quinto posto, nella specialità dell’otto, per Lorenzo Gaione assieme a Enrico Flego (CC Saturnia), Jacopo Frigerio (SC Lario), Danilo Amalfitano (RYCC Savoia), Nunzio Di Colandrea (Ilva Bagnoli), Leonardo Radice Karoschitz (RCC Cerea), Giovanni Balboni (CUS Ferrara), Matteo Sandrelli (CC Aniene) con al timone Riccardo Zoppini (SC Varese). Germania, Stati Uniti, Gran Bretagna e Nuova Zelanda precedono l’Ammiraglia azzurra al traguardo.

Le finali dei Mondiali Under 23 si concludono con il sesto posto di Davide Mumolo nell’otto e l’ottava piazza di Federico Garibaldi nel 4 senza. Mumolo, assieme a Guglielmo Carcano (SC Moltrasio), Andrea Maestrale (Marina Militare), Niccolò Pagani (Tevere Remo), Stefano Morganti (CC Saturnia), Giovanni Abagnale (Marina Militare), Matteo Lodo (Fiamme Gialle), Alessandro Mansutti (CC Saturnia), con timoniere Enrico D’Aniello (CN Stabia), arriva a soli 4 centesimi dalla Romania, quinta, e alle spalle di Olanda, Gran Bretagna, Germania e Ucraina. Il 4 senza di Garibaldi, con Alessandro Laino (Marina Militare), Luca Lovisolo (RCC Cerea), Davide Gerosa (SC Lario), è secondo in finale B dietro il Canada.


Ufficio Stampa Comitato FIC Liguria

 
   

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.