Mondiali Junior: il quattro di coppia femminile vince il recupero e
 agguanta la semifinale


ROTTERDAM, 25 agosto 2016 -

QUATTRO DI COPPIA FEMMINILE
O prime o seconde, queste le uniche due strade da percorrere per il quadruplo delle azzurrine così da poter proseguire il cammino iridato. Allo start parte molto bene l’Estonia ma dopo 250 metri è proprio l’Italia a insediarsi al comando di questo recupero, che ai 500 metri vede le azzurre in testa davanti a Svizzera e Russia. Una quindicina di metri il vantaggio complessivo italiano sulle elvetiche e soprattutto una ventina sulle russe, attualmente prime delle escluse e che spingono proprio nella corsia di fianco alle azzurre per rientrare. A metà gara però il passo imposto dalla capovoga Mignemi alle compagne porta il quadruplo rosa italiano a guadagnare ancora, oltre tre secondi sulla Svizzera e quattro sulla Russia, marcata a vista ora dalla Lituania. Italia sempre in conduzione nel terzo quarto, e sembra ormai in cassaforte il pass per le semifinali, la Svizzera seconda è minacciata da Lituania, ora terza, e Russia, ma è una lotta che alle azzurre interessa il giusto: Mignemi, Mondelli, Montesano e Ravoni tagliano per prime il traguardo con quasi cinque secondi sulla Svizzera, e vanno in finale accompagnate proprio dalle elvetiche che per il secondo e ultimo posto utile per la semifinali beffano le lituane di 34 centesimi.
Primo recupero – i primi due in semifinale gli altri in semifinale C/D: 1. Italia Ottavia Ravoni (RCC Tevere Remo), Alessandra Montesano (SC Eridanea), Elisa Mondelli (SC Moltrasio), Giulia Mignemi (SC Aetna) 6.44.67, 2. Svizzera 6.49.50, 3. Lituania 6.49.84, 4. Russia 6.50.22, 5. Estonia 7.02.05, 6. Georgia 8.13.61
Secondo recupero – i primi due in semifinale gli altri in semifinale C/D: 1. Danimarca 6.47.61, 2. USA 6.47.94, 3. Canada 6.47.96, 4. Giappone 6.53.62, 5. Austria 6.59.05

  

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.