Come seguire le gare dell’Italia


ROMA, 02 agosto 2016 - Le gare olimpiche del canottaggio iniziano il 6 agosto e termineranno il 13 agosto. I giorni che vanno dal 6 al 10 agosto sono riservati alle fasi eliminatorie, mentre quelli che vanno dall’11 al 13 agosto sono riservati alle finali di consolazione e alle finalissime per l’assegnazione delle medaglie olimpiche. Va tenuto conto che l’orario brasiliano è cinque ore indietro rispetto all’Italia (esempio: quando in Italia sono le 12, a Rio de Janeiro saranno le 7 del mattino).

Le gare olimpiche saranno trasmesse in esclusiva per l’Italia dalla Rai attraverso tre canali televisivi (Rai 2, la rete olimpica, RaiSport 1 e RaiSport 2, tutti disponibili anche in HD), in streaming sul web e con un’app dedicata, con oltre 5000 ore di diretta e le gare del canottaggio rientrano nella fascia oraria (sempreché gli orari rimangano immutati) che va dalle 13.30 alle 23.00 su: Rai2 (HD canale 501 del digitale terrestre, 102 di Tivusat) <> RaiSport1 e 2 (HD canale 557 e 558 del digitale terrestre, 111 e 112 di Tivusat). Per chi non può assistere alle dirette, verranno offerte repliche nei tre canali tv lungo l’arco della mattinata italiana. La cerimonia di apertura scatterà invece alle ore 20.00 locali di venerdì 5 agosto (1.00 di sabato 6 agosto in Italia).

Per il web sul sito Rai e per il mobile (app “RAI Rio2016”), da pc, tablet e smartphone, i Giochi di Rio saranno completamente fruibili in diretta, con lo streaming live da tutti i campi di competizione, che integrerà la possibilità di visione online della proposta televisiva. Tutte le gare potranno poi essere riviste in clip on-demand. Per le tv connesse, il tasto blu del telecomando attiverà l’applicazione Rio2016 su digitale terrestre e TivùSat, che consentirà allo spettatore, anche durante le trasmissioni in diretta, di avere sempre a disposizione gli ultimi video registrati.

Per quanto riguarda le trasmissioni radio, anche Rai Radio1 si trasformerà in rete olimpica, per raccontare “minuto per minuto” le gare da Rio de Janeiro.


   

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.