Barcelona Coastal Rowing


TRIESTE, 25 luglio 2016 - Vincono in Spagna domenica i coastaler della Canottieri Padova nel singolo (Martini) e nel doppio (Guadalupi e Francescon).
Promossa dalla Federazione Spagnola di canottaggio e da quella Catalana, ed organizzata dal Reial Club Maritim de Barcelona, si è svolta domenica, sotto l'egida della FISA, la 2nd Barcelona International Royal Maritim Coastal, regata di coastal rowing, con il campo di gara nel porto della città spagnola.
Gare di buon livello, con diversi protagonisti della scena internazionale del coastal rowing, ed in acqua equipaggi spagnoli, del monegaschi, irlandesi, peruviani, ucraini, tedeschi e francesi.

Successo nel singolo del triestino della Canottieri Padova Simone Martini, che solo una settimana fa si era guadagnato la convocazione in azzurro per i Campionati del Mondo Universitari di Poznan (Polonia) a settembre.
“Le gare erano di un buon livello, tanto che nel singolo era presente lo svedese Berg e il peruviano vicecampione mondiale a Lima, Linares.

Sono soddisfatto di questa mia prova a poco più di tre mesi dai mondiali di Monaco, che considero una rivincita dopo i mondiali dello scorso anno. Ho vinto in 28'05''40 secondo Sacha Riberas con 29'10''22 (spagnolo del club locale), terzo Eduardo Linares con 29'52''17 e quarto Peter Berg a 32'37''72, lo svedese che aveva vinto il mondiale in Grecia nel 2014.”
Nel doppio, la gara più affollata, vittoria dell'equipaggio della Canottieri Padova di Gianmarco Guadalupi e Giacomo Francescon in 26'27”90 davanti agli spagnoli Heil e Ballester in 28'49”93. Gara equilibrata sul primo lato, con i due veneti a tenere il contatto con i battistrada, per poi portare un attacco decisivo che li ha portati in testa dal alto successivo fin sul traguardo, dove transitavano con buon distacco sui diretti inseguitori.
Nel 4 di coppia, vittoria dell'equipaggio del Monaco, che imbarcava il campione del mondo 2015 Giuseppe Alberti.


Maurizio Ustolin
Ufficio Stampa FIC FVG

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.