Varese celebra con GBRowing Team e Bertolasi la vittoria del Festival
 dei Giovani


VARESE, 18 luglio 2016 - La spiaggia della Canottieri Varese ieri sera è tornata ad essere piena di gente venuta a festeggiare la tribù giovanile che ha vinto per la quinta volta consecutiva, la nona in assoluto, il Festival dei Giovani. Ad applaudirli e farsi applaudire anche l'azzurra Sara Bertolasi e gli assi della squadra Senior maschile della nazionale inglese, quest'ultimi in ritiro da noi fino al 26 agosto, quando voleranno a Rio de Janeiro.

Prima di gustare il ricco buffet, cucinato e offerto dalle mamme, e dare il via al gioco di gruppo per i ragazzi, la società ha voluto ringraziare oltre agli atleti e ai tecnici Broggini, Ferrario, Callegari e D'Alba, ancora una volta le famiglie, grazie anche all'aiuto delle quali la Canottieri Varese è così organizzata, ospitale e attiva. Applauso e grande soddisfazione anche per la convocazione fresca di giornata di Matteo Sessa in maglia azzurra alla Coupe de la Jeunesse, grazie alla vittoria in quattro senza alle selezioni nazionali svoltesi ieri a Piediluco.

Circa 130 le presenze, tra atleti, famiglie, ospiti e staff. Sulla spiaggia giallo azzurra anche l'azzurro e consigliere federale Pierpaolo Frattini e il sindaco di Varese, Davide Galimberti, in rappresentanza dell'amministrazione comunale. «Sono molto contento di questo incredibile risultato - ha detto il sindaco Galimberti agli Allievi e Cadetti - e il fatto che siate i più forti d’Italia rende orgogliosa questa città. Questo vuol dire che gli sforzi fatti dai vostri tecnici e soprattutto dalle vostre famiglie ha prodotto risultati importanti. La nuova amministrazione comunale crede tantissimo nel canottaggio, tant’è che sta lavorando affinché la nuova palestra possa avere inizio. Speriamo tra poco di avere e potere inaugurare la bellissima palestra per aumentare le vostre prestazioni in campo nazionale e internazionale. Potete contare su questa amministrazione perché crediamo fortemente nello sport e nel benessere dei nostri giovani».

Con lui anche il neo assessore allo Sport Dino De Simone per congratularsi con gli atleti. "Siamo orgogliosi di aver incontrato la squadra olimpionica inglese -dichiara De Simone-. Orgoglio dovuto a due fattori: il primo è quello dell'incontro con i nostri ragazzi che guardando i campioni hanno un punto di riferimento per la loro vita sportiva e di crescita. Il secondo è per il nostro Lago che è ideale per il canottaggio e che accoglie tanti sportivi da tutto il mondo. Un biglietto da visita per la nostra città, e risorsa da tutelare sempre di più. Poi abbracciamo la nostra olimpionica Sara Bertolasi e la seguiremo a Rio!".

Mentre la serata veniva ricordata negli scatti degli amici Claudio Cecchin e Roberto Genuardi, nel frattempo sull'ultimo pontile, quello verso la Finish Tower del campo gara, andavano in onda le interviste della BBC agli atleti di GBRowing Team. Intervistatore d’eccezione Matthew Pinsent, compagno di armo di Sir Redgrave e vincitore di 4 ori olimpici e 10 ori mondiali. Oggi le riprese della BBC continueranno sia in acqua che in canottieri, mentre domani in sala rotonda è prevista la presentazione delle Olimpiadi di Rio De Janeiro alla squadra da parte di Sir David Tanner, Performance Director della nazionale d’Oltre Manica.

“Siamo orgogliosi che l’Olimpiade di Rio di GBRowing Team, così come di altre prestigiose nazionali, sia passata per Varese. Per questo abbiamo voluto fare, grazie anche e soprattutto alle famiglie che ringrazio, una festa per ogni squadra che ci ha scelto per prepararsi sul nostro campo gara. Vogliamo crescere ancora, migliorare e per il futuro abbiamo dei progetti per mantenere la nostra società un’eccellenza del canottaggio varesino”, ha dichiarato il vice presidente della società bosina Claudio Minazzi al Sindaco e ai presenti portando anche i saluti del presidente Mauro Morello. La speranza è quella di continuare sulla linea della precedente amministrazione comunale che tanto ha sostenuto il canottaggio e gli eventi internazionali a Varese, a partire dalle infrastrutture che oggi ci consentono di essere quello che siamo.


Nicoletta Gnocchi
Ufficio Stampa Canottieri Varese

  

 
 
 
 
 
 

  
 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.