Silver Skiff 2016. Anche due borse di studio in palio


ROMA, 30 giugno 2016 - Umberto Dentis, uomo di punta dell'organizzazione della Silver Skiff, ha inviato il seguente testo che riportiamo integralmente e che riguarda l'ideazione di due borse di studio da assegnare durante l'edizione della Silver Skiff di quest'anno: "Cari amici, quest’anno il Silver Skiff raggiunge il prestigioso traguardo della XXV edizione e abbiamo pensato a qualche novità per festeggiare questa importante ricorrenza. Così, con la preziosa collaborazione del nostro partner DI-BI, che quest'anno compie quaranta anni di attività imprenditoriale, e con il pieno appoggio da parte della Federazione Italiana Canottaggio, è nata quasi per caso questa iniziativa: come sapete, in occasione della TRio la DI-BI ha realizzato i body utilizzati dagli atleti selezionati e fortunatamente molti ragazzi li hanno già riconsegnati (chi non lo avesse ancora fatto potrà farlo sui campi di gara presso lo stand DI-BI).

Ora, tutti questi body verranno messi in vendita presso lo stand DI-BI, sempre presente sui campi di regata, al prezzo simbolico di euro 5,00 (cinque/00), ma chi volesse donare di più è liberissimo di farlo. Con il ricavato verranno istituite due borse di studio destinate a un ragazzo e una ragazza Under 23 che parteciperanno al Silver Skiff e ritenuti meritevoli per i risultati raggiunti sia nello studio che nello sport. Più avanti forniremo i dettagli per la scelta dei vincitori. Naturalmente, più body saranno riconsegnati e maggiore sarà il ricavato della vendita. Confidiamo, quindi, nella collaborazione di ogni ragazzo e ragazza che ha indossato il body in occasione della TRio nella convinzione di una ampia condivisione di questo progetto. Sarà possibile acquistare i body già questa fine settimana in occasione del campionato italiano master di Ravenna e alle prossime regate fino ad esaurimento scorte. Un ringraziamento a chi ci aiuterà a realizzare questo progetto e Vi aspettiamo al Silver Skiff del 12/13 novembre 2016. Umberto Dentis".

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.