La SC Caprera ai Tricolori di Ravenna


TORINO, 29 giugno 2016 - Ad appena due settimane dalla medaglia di bronzo di Alberto Zamariola ai Campionati Italiani Ragazzi di Gavirate, la Caprera è tornata in azione questo week-end nella ventosa Ravenna che ha ospitato i Tricolori Junior, Pesi Leggeri ed Assoluti.
Alberto è stato impegnato nuovamente nel singolo e nel quattro di coppia junior, dove ha unito le forze assieme ad Andrea Carando, Alberto Vincenti e Leone Amici.
Entrambe le barche hanno dato prova della loro qualità sin dalle prime battute del Campionato.
Zamariola, dopo il quarto posto nella batteria del singolo ha superato il recupero, conquistando così il pass per la gara semifinale.
Il quattro di coppia è volato, invece, direttamente in semifinale grazie al terzo posto della batteria.
Dato il distacco di soli 10 minuti fra le due semifinali coach Carando è stato costretto a rinunciare al singolo per consentire ad Alberto di gareggiare a bordo del quattro di coppia.
In una gara a dir poco agguerrita i quattro ragazzi hanno tagliato il traguardo in prima posizione, accedendo così alla finale, dove però hanno dovuto fare i conti con la differenza anagrafica rispetto gli altri equipaggi saliti sul podio, chiudendo al quarto posto e sfiorando il bronzo per una manciata di secondi.
E’ indubbiamente un ottimo risultato, considerando soprattutto il poco tempo a disposizione per preparare l’imbarcazione.
La Caprera è stata di nuovo protagonista ad un Campionato Italiano e questo dimostra la bontà del lavoro svolto.
Ricordiamo, infine, il ritorno alle gare di Duccio Devoti, il quale ha affrontato con coraggio la difficile gara del singolo senior, terminando la sua avventura alle semifinali.
I Campionati Italiani Juniores, Pesi Leggeri e Senior di Ravenna hanno inoltre assegnato ben 9 trofei speciali, accoppiati ad altrettante specialità: fra essi citiamo il Trofeo dedicato Memoria di “Bebo” Eusebio Carando, storico allenatore e figura cara agli amici del remo piemontese, scomparsa sei anni or sono.
Il trofeo è stato conquistato da Piero Sfiligoi e Lorenzo Tedesco (Saturnia), vincitori del due senza Pesi Leggeri, ed è stato loro consegnato loro dal nostro Coach Giuseppe, fratello di Eusebio.
Appuntamento fra una settimana, sempre a Ravenna, per i Campionati Italiani Master.

ANDREA CANATA
 

  

Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    Tabella Orari previsti
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.