A Firenze al via Play the Games


ROMA, 17 giugno 2016 - Saranno dodici le società partecipanti ai Play the Games di canottaggio e di indoor rowing Special Olympics in programma a Firenze, presso la SC Firenze, da oggi a domenica 19 giugno 2016. La Canottieri Firenze ospiterà, infatti, oltre 140 atleti provenienti da tutta Italia: da Napoli (Accademia del Remo), da Sabaudia (The Core), da Roma (Tevere Remo e Lazio), da Terni (Tutti in gioco), da San Miniato, Livorno (VVFF Tomei), da La Spezia (Velocior), da Sarzana (La Missione Sportiva), da Torino (Armida) e ovviamente da Firenze (Canottieri Firenze e Iris).

L'intenso programma, coordinato da Paolo Ramoni, Coordinatore Nazionale Special Olympics per la FIC, dal responsabile organizzativo Pietro Agosta e dai responsabili tecnici Luigi De Lucia e Giulia Magnatta, prevede:

  • Venerdì 17 - pomeriggio arrivo delle delegazioni e a seguire, in serata, la cerimonia di apertura
  • Sabato 18 - al mattino preliminari di canottaggio, nel pomeriggio preliminari e finali di indoor rowing
  • Domenica 19 - al mattino finali di canottaggio



Comunicato COL

Prossime Regate

  • BARDOLINO - 12-13/10/2019
    Campionati Italiano in Tipo Regolamentare Trofeo del Mare Senior Junior Ragazzi in GIG4X+ Campionato Italiano in Tipo Regolamentare Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.