Con la disputa delle semifinali si completa il quadro delle finali ai
 Campionati Italiani di Gavirate


GAVIRATE, 12 giugno 2016 - Sono appena terminate le semifinali, previste in sei specialità, dei Campionati Italiani Ragazzi, Under 23 e Esordienti sul lago di Gavirate. Stessa formula per ogni semifinale, ovvero con i primi quattro classificati a guadagnare l’accesso alle finali. Nel singolo Ragazzi femminile entrano dalla prima semifinale Laura Pagnoncelli della SC Tritium, Vittoria Tonoli del Garda Salò, Marialetizia Sibillo del CRV Italia e Martina Pischedda dell’Ichnusa Cagliari, mentre dalla seconda accedono Greta Martinelli del Tremezzina, Martina Pellizzari della Canottieri Trieste, Ilaria Corazza della SC Ausonia e Giuliana Marzocchi della SC Sampierdarenesi.

GS Speranza Pra’ (Alessio Bozzano, Edoardo Rocchi), CC Roma (Andrea Manuelli, Giulio Acernese), Pro Monopoli (Christian Quaranta, Giovanni Pantaleo) e SC Lario (Lorenzo Gerosa, Ivan Galimberti), e SC Armida (Matteo Bonetti, Paolo Trojan), Tremezzina (Michele Venini, Paolo Morganti), Monopoli 2005 (Matteo Carparelli, Carlo Carparelli) e SC Timavo (Riccardo Fulginiti, Marco Prodan) sono gli equipaggi che vanno a comporre la finale del doppio Ragazzi.

Nel singolo Ragazzi vanno a prendersi la finale Gabriele D’Alfonsi delle Fiamme Gialle, Matteo Tonelli del CLT Terni, Nicolò Carucci della SC Milano e Gianluca Cassarà del Telimar nella prima semifinale, accompagnati nella seconda da Federico Dini della SC Firenze, Cristian Zaccariello della SC Eridanea, Lorenzo Colombo del Gavirate e Alberto Zamariola della SC Caprera.

Nel quattro di coppia Ragazzi, dentro dalla prima semifinale Esperia Torino (Stefano Ardu, Giovanni Scovazzo, Giorgio Tognotti, Gabriele Tobia), SC Tritium (Lorenzo Manigrasso, Nicolò Ciocca, Samuele Fontana, Matteo Raffael Panceri), CCR Lauria (Francesco Armetta, Guglielmo Caprì, Calogero Galletto, Giuseppe Urbano Tortorici) e SC Palermo (Andrea Benigno, Gaetano Macaluso, Vincenzo D’Amelio, Giovanni Benigno), e dalla seconda Gavirate (Diego Paroli, Ivan Bottelli, Alessandro Cecini, Filippo Graziano), Moltrasio (Edoardo Rimoldi, Ervin Bushi, Martino Braglia, Yuri Zerboni), SC Cerea (Achille Benazzo, Tommaso Lovisolo, Arturo Rotta, Matteo Russo) e San Giorgio (Luca Zemolin, Luca Macor, Federico Paulotto, Niccolò Schintu).

Singolo Under 23 Pesi Leggeri femminile: la prima semifinale la vince Valentina Rodini delle Fiamme Gialle che va in finale con Federica Pala del CLT Terni, Giulia Mignemi del CT Aetna e Greta Masserano del CUS Torino; nella seconda la prima a tagliare il traguardo è Allegra Francalacci della SC Pontedera, in finale con Federica Cesarini del Gavirate, Stefania Buttignon della SC Timavo e Emma Torre del Viareggio. Nel singolo Under 23 pielle invece, vanno in finale Antonio Vicino del CRV Italia, Davide Magni del Gavirate, Marcello Caldonazzo della Baldesio e Davide Iacuitti del CC Barion dalla prima semifinale, e Federico Gherzi dell’Esperia Torino, Pietro Cattane della SC Tritium, Gabriel Soares della Marina Militare e Dimitri Morselli della SC Tritium dalla seconda.

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.