Marcello Caldonazzo della Canottieri Baldesio non sbaglia un colpo.
 Oro e argento per lui al meeting di Piediluco


CREMONA, 07 giugno 2016 - Fiore all’occhiello di una squadra formata da giovanissimi atleti, Marcello Caldonazzo, della Canottieri Baldesio, ha riconfermato un eccellente stato di forma nel corso del weekend di gare a Piediluco, conquistando una medaglia d’oro e una d’argento, in due gare fondamentali ai fini della convocazione nella rappresentativa nazionale Junior.
“Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti in entrambe le gare.” Dichiara Luca Manzoli, tecnico societario e preparatore di Caldonazzo “La gara vinta sabato sul quattro di coppia misto, targato Arno, ci ha positivamente sorpreso, dimostrando ancora una volta l’assoluta focalizzazione sull’obiettivo da parte del nostro atleta. Certo, ci aspettavamo il bis in doppio, ma l’argento conquistato in una gara bellissima, insieme al compagno Emanuele Giarri, non può che confermare il valore del nostro asso. Ora ci aspettano gli appuntamenti più importanti, ovvero, i Campionati Italiani e la chiamata ai Campionati Europei Junior di Trakai.”

Il percorso che ha portato Marcello Caldonazzo fino a questo primo grande balzo nella sua carriera di canottiere è ricco di allori. Il giovane atleta non sbaglia un colpo dallo scorso anno, dove, partendo dai podi pregiati conquistati alla Coupe de la Jeunesse, ha macinato vittorie in tutte le competizioni nelle quali ha partecipato, quasi sempre in coppia con l’amico Emanuele Giarri della Arno SC. Un lavoro metodico e mirato ha permesso a questo giovane di crescere in modo costante, permettendogli di arrivare al suo primo traguardo di carriera. Starà a lui, ora, dimostrare in modo ancor più deciso tutte le sue doti agonistiche.
I prossimi appuntamenti per lui saranno i Campionati Italiani ai quali prenderà parte sia nella categoria U23 Pesi Leggeri, che nella categoria di appartenenza, ovvero Junior. Oltre a Marcello Caldonazzo, l’intera squadra di giovani agonisti prenderà parte al doppio appuntamento dei Campionati Italiani. Si comincia con i Ragazzi e gli U23, categorie nelle quali sarà possibile apprezzare il grande lavoro di sviluppo attuato, in particolare nel settore femminile e nelle barche lunghe maschili.

A Piediluco, anche Lorenzo Cortesi, atleta baldesino di lungo corso oggi tesserato CUS Pavia, ha portato a casa una bella medaglia d’oro, gareggiando sul quattro di coppia PL, misto Orbetello SC.
L’appuntamento per gli atleti Baldesio è per il prossimo weekend a Gavirate, con il primo gran finale di stagione per Ragazzi e U23.


Ufficio Stampa
Società Canottieri Baldesio


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.