Il Para-Rowing dell'Armida alla Capital Cup di Vienna


TORINO, 11 maggio 2016 - La Canottieri Armida, da sempre fortemente impegnata nel settore Para-Rowing, grazie anche alla conduzione tecnica della coordinatrice nazionale del settore Para-Rowing Cristina Ansaldi, si appresta a partecipare nel week-end alla WienerAchter Regatta di Vienna con un otto formato da atleti Para-Rowing. La regata si svolgerà sabato 14 maggio sulla classica distanza dei 6.000m, sul Donaukanal, con arrivo in centro città vicino l'osservatorio "Urania". Questa la composizione dell'equipaggio dell'Armida: Marta Casetta, Margherita Merlo, Cristina Siletto (partner), Matteo Bianchi, Matteo Bongiovanni, Umberto Giacone, Alessandro Rossi, Lorenzo Sforza, Cristina Ansaldi - timoniere.

La WienerAchter Regatta di Vienna è la tappa conclusiva della manifestazione Capital Cup, un circuito di gare sulla lunga distanza che si disputa nelle quattro capitali europee Budapest, Bratislava, Vienna e Zagabria. Le regate sono aperte a maschi e femmine e ad equipaggi misti, in otto di punta e di coppia. La Capital Cup viene assegnata all'equipaggio più veloce tenendo conto di tre regate, con un minimo di quattro membri dell'equipaggio che devono partecipare a tre delle quattro gare del programma.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.