Gli orari della prima giornata di gare della Coppa del Mondo a Varese


VARESE, 14 aprile 2016 - Tre giorni di grande canottaggio alla Schiranna, il lago di Varese che ospita nell’anno olimpico la prima tappa di Coppa del Mondo, kermesse che approda per la seconda volta consecutiva sul bacino italiano, già sede nel giugno scorso del secondo atto del circuito. Domani, prima giornata di gara, il via è alle 9.30, con le batterie delle specialità olimpiche, laddove previste (due senza maschile e femminile, doppio maschile e femminile, quattro senza, singolo maschile e femminile, doppio Pesi Leggeri maschile e femminile, quattro senza pielle, quattro di coppia maschile), che si susseguiranno ogni cinque minuti, fino alle 11.05 e dalle 11.35 alle 13.05, orario dell’ultimo via della mattina.

Nel mezzo, spazio alle qualificazioni delle specialità non olimpiche – singolo pielle maschile e femminile, quattro coppia pielle – dalle 11.10 alle 11.30 e alle 12.30 e 12.35. Ripresa delle gare al pomeriggio, dedicato ai recuperi e ai quarti di finale, dalle 15 alle 16.40. Regate tutte nelle specialità olimpiche, eccetto il via delle 16.10, riservato al recupero del singolo leggero maschile. In mezzo, sarà possibile per gli equipaggi iscritti alla Coppa del Mondo varesina svolgere gli allenamenti, previsti nelle fasce orarie dalle 7 alle 9.15, dalle 13.20 alle 14.45 e infine dalle 16.55 alle 19, ora di chiusura del campo di gara della Schiranna.


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.