Memorial: pokerissimo delle barche italiane nelle finali Junior


PIEDILUCO, 03 aprile 2016 - Dominio italiano nelle finali Junior della giornata conclusiva del Memorial “Paolo d’Aloja”. Su sei finali in programma, gli equipaggi italiani vincono cinque medaglie d’oro, corredate da quattro argenti e due bronzi. La prima medaglia d’oro per l’Italia porta la firma di Nicoletta Bartalesi (SC Varese), che domina la finale del singolo femminile su Egitto e Tunisia sferrando l’allungo decisivo poco dopo la metà gara. Il secondo successo degli azzurrini è invece del due senza di Caterina Di Fonzo e Aisha Rocek (SC Lario), prime sul misto societario di Lara Maule (Fiamme Gialle) e Laura Meriano (SC Garda Salò), che per l’argento batte la Grecia.

E’ l’equipaggio societario di Alessandra Montesano (SC Eridanea) e Alice Rossi (SC Flora) ad aggiudicarsi la medaglia d’oro nel doppio femminile, davanti alle azzurre Giovanna Schettino (CC Aniene) e Clara Guerra (Pro Monopoli), con ancora la Grecia a salire sul podio per il bronzo. Ellenici che si impongono nella prima finale maschile del blocco Junior, il due senza. Con la Grecia vanno in medaglia gli armi societari di Andrea Benetti (Marina Militare) ed Edoardo Lanzavecchia (SC Armida), argento, e di Antonio Cascone (CN Stabia) e Nunzio Di Colandrea (Ilva Bagnoli).

Podio tutto italiano invece per il doppio. Il misto di Emanuele Giarri (SC Arno) e Marcello Caldonazzo (Baldesio) la spunta per la vittoria sull’Italia di Danilo Amalfitano (RYCC Savoia) e Jacopo Frigerio (SC Lario) e sull’altro misto societario in gara, quello composto da Lorenzo Gaione (Elpis Genova) e Leonardo Radice Karoschitz (RCC Cerea). Infine altra vittoria italiana, la quinta sulle sei finali in programma, nell’ultima gara Junior: Elias Pescialli (Canottieri Bellagina) si mette al collo l’oro della specialità del singolo battendo Giappone e Tunisia. Archiviato il Memorial, gli azzurrini si concentrano adesso sulla preparazione per i prossimi impegni internazionali in calendario, gli Europei di categoria a Trakai (Lituania) 9 e 10 luglio e la Coupe de la Jeunesse a Poznan (Polonia) il 30 e 31 luglio.

 
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.