Presentata a Terni la XXX edizione del Memorial d'Aloja


TERNI, 30 marzo 2016 - Dal 1° al 3 aprile, sul tradizionale campo di regata di Piediluco, appuntamento con oltre 400 atleti provenienti da 26 paesi, compresa l'Italia, che daranno vita alla XXX edizione del Memorial Paolo d'Aloja, la manifestazione di apertura per il canottaggio Internazionale. L'evento di questa fine settimana è stato presentato questa mattina a Terni, a Palazzo Spada, nel corso di una conferenza stampa tenuta del Vicepresidente della Federazione Italiana di Canottaggio Davide Tizzano, dall'Assessore allo Sport Emilio Giacchetti, e dal Direttore del Centro Nazionale di Preparazione Olimpica di Piediluco Nunzio Sorrentino. "Sono trent'anni che Piediluco e Terni - ha detto l'Assessore allo Sport - ospitano questa manifestazione di livello internazionale che ha una ricaduta importante sul turismo sportivo ed è l'emblema del valore del Centro Nazionale di Preparazione Olimpica di Piediluco, della costante presenza della Federazione Italiana Canottaggio, della grande unità di intenti che esiste tra le istituzioni.

Un evento che fa bene all'indotto della popolazione di Piediluco e delle attività economiche della zona. E' ormai chiarissimo che, alla luce della straordinaria raccolta di firme di poche settimane fa, il territorio e i suoi residenti sono profondamente legati al Centro Nazionale di Preparazione Olimpica e al canottaggio, e chiedono una valorizzazione di questa struttura e di quest'attività olimpica. Noi lavoriamo in questa direzione e appena conclusa la stagione sportiva partiranno i cantieri per il potenziamento del Centro. Il Memorial è un grande vanto per il nostro territorio, apre la stagione agonistica internazionale e quest'anno assume ancora di più importanza alla luce dell'impegno olimpico. Un in bocca a lupo a tutti gli atleti, in particolare gli azzurri che hanno su Piediluco un punto di riferimento fondamentale nella loro preparazione agonistica".

Nel suo intervento il Vicepresidente Davide Tizzano ha posto in risalto che: "Il Memorial è una manifestazione di grande valore agonistico e si sta sempre di più evidenziando come vetrina mondiale, con una particolare attenzione per i giovani equipaggi che qui possono farsi valere ed apprezzare. Il binomio tra il Centro Nazionale di Preparazione Olimpica di Piediluco e il canottaggio funziona alla perfezione per le caratteristiche del bacino, per il contesto ambientale e per la nostra disciplina sportiva che vede nel rispetto dell'ambiente, nelle sue caratteristiche altamente ecologiche, la sua dimensione fondante. Per quanto riguarda, invece, l'aspetto agonistico va sottolineata la presenza di nazioni come il Canada, Grecia, Lituania e Ucraina arrivate in Italia con alcuni tra i loro migliori equipaggi e, quindi, potremo assistere a gare davvero entusiasmanti. Un'occasione per gli Azzurri che si potranno confrontare con questi equipaggi in vista della prima prova di Coppa del Mondo programmata a Varese a metà aprile. Va rilevato, inoltre, che durante questo quadriennio abbiamo sempre cercato di aumentare la presenza degli equipaggi societari al fianco di quelli nazionali in maniera da far fare loro la giusta esperienza prima degli appuntamenti internazionali".

Con l'occasione la Federazione su indicazione del Presidente Giuseppe Abbagnale, che questa sera sarà tra i protagonisti delle "Leggende dello Sport" durante le celebrazioni dei 120 anni di Gazzetta dello Sport, attraverso il Vice Presidente Davide Tizzano ha donato alla biblioteca comunale e a quelle del comprensorio scolastico del ternano dieci libri "Centoventi anni in Voga" editato dalla Federazione in occasione dei 120 anni di fondazione FIC. Un gesto che l'Assessore allo Sport ha gradito dicendo che: "Mi fa piacere questo gesto poiché ritengo che una parte della storia del canottaggio si sia svolta anche sul lago di Piediluco e credo che i giovani debbano avere la possibilità di conoscere i fatti. Non sapevo dell'esistenza di questo libro e quindi è davvero un gesto encomiabile e per questo ringrazio la Federazione e il suo Presidente".



La Galleria Foto della conferenza


 
    

Prossime Regate

  • SHENZHEN - 25-27/10/2019
    World Rowing Beach Sprint Finals CM1x e CW1x
  • VARESE - 26/10/2019
    Regata Insubria Rowing Cup
  • VARESE - 27/10/2019
    1^ tappa - Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo 4x e 8+
    Statistica Equipaggi gara

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.