5° posto alla The Scullery ad Eton per la SC Monate


MONATE, 25 marzo 2016 - Anche quest’anno la Canottieri Monate è volata Oltremanica a caccia di successi e prestazioni che sempre più negli anni stanno alzando il valore di questa piccola ma grande società nel Varesotto. Quest’anno è toccato al settore giovanile, più precisamente al folto gruppo di cadetti, diretto dal tecnico Gaetano Birritteri. Un gruppo che ha portato in alto il vessillo italiano e monatese, per la prima volta nella storia, ad una manifestazione internazionale di questa giovanissima categoria raggiungendo il 5° posto assoluto. La partecipazione alla regata denominata The Scullery, svoltasi sul bacino olimpico di Eton Dorney, ha rappresentato un crocevia importante di sviluppo dei settori giovanili Italiani, aprendo i propri confini verso manifestazioni belle da vivere e avvincenti da affrontare.

Il quattro di coppia con timoniere femminile, di Matilde Giffoni, Andrea Intraina, Lea Lahoud e Cecilia Banfi, queste ultime atlete dell’Idroscalo Club, timonate da Andrea Mazzucchelli è riuscito, infatti, a spuntarla sugli avversari con un buon 5° posto sulle 50 imbarcazioni avversarie in gara. In questo modo si sono anche guadagnate i complimenti delle società locali entusiaste di confrontarsi con avversarie straniere che innalzano il livello della manifestazione. Discreta è stata la prestazione, ma diverso risultato, per l’otto di coppia maschile con a bordo Riccardo Ravelli, Alessandro Salice, Matteo Vedani, Riccardo Turri, Matija Poljansek, Matteo Druon, Lorenzo Baronti e Matteo Cioce, timonati dall’esordiente Alessandro Napoli che, a causa di alcune problematiche avute durante il percorso di gara, si è dovuto accontentare del ventitreesimo posto sulle 65 imbarcazioni partecipanti.

Spirito agguerrito che soddisfa appieno i parametri societari, guidati dal sempre presente presidente Gianpaolo Maretti, organizzatore dell’evento insieme ad Antonio Bassi, grande fautore della ben riuscita trasferta. A lui vanno i ringraziamenti per l’amicizia e la passione profusa verso i nostri ragazzi e verso il nostro team. Grazie all’importantissimo sostegno economico di aziende quali Econord e l’Hotel ristorante Mariuccia, che hanno finanziato parte dell’oneroso viaggio mostrandosi sensibili alle attività giovanili e sportive, così come l’azienda DiBi autrice dei bellissimi body da gara utilizzati durante la manifestazione.

Uno speciale ringraziamento all’amico Jon Williamson, responsabile tecnico e capo allenatore dell’Imperial College, prestigioso college di Canterbury, che anche quest’anno ha messo a disposizione le sue barche e il supporto tecnico. La canottieri Monate ospiterà i ragazzi del King’s School di Canterbury ad aprile, dove si confronteranno con gli atleti italiani nelle gare del Trofeo Montù. A tutto ciò è ovvio aggiungere un grandissimo grazie a tutti i genitori che credono e supportano con grande gioia i progetti della Canottieri Monate.



Ufficio Stampa Canottieri Monate

Prossime Regate

  • SHENZHEN - 25-27/10/2019
    World Rowing Beach Sprint Finals CM1x e CW1x
  • VARESE - 26/10/2019
    Regata Insubria Rowing Cup
  • VARESE - 27/10/2019
    1^ tappa - Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo 4x e 8+
    Statistica Equipaggi gara

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.