Meeting, le finali Senior e Pesi Leggeri nel segno dei misti di interesse
 nazionale


PIEDILUCO, 20 marzo 2016 - Le finali Senior e Pesi Leggeri, con protagonisti anche gli atleti Under 23 e pielle U23 di interesse nazionale, maschili e femminili, attentamente seguiti dai rispettivi responsabili di settore Antonio Colamonici e Claudio Romagnoli in vista del prossimo Memorial d’Aloja, hanno animato la giornata conclusiva del Meeting Nazionale. Sul lago di Piediluco i primi a vincere sono Lorenzo Gerosa della SC Lario e Giovanni Ficarra del CC Peloro, primi nel due senza Pesi Leggeri, la cui vittoria è immediatamente seguita, nel quattro con, da quella dell’Elpis Genova del rientrante Cesare Gabbia con Edoardo Nizzi, Francesco Garibaldi, Xavier Costantini e il timoniere Matteo Mangini. Il singolo Senior femminile è affare di Aladin Tala Abujbara della Canottieri Gavirate, mentre il due senza Senior femminile lo vince il CC Aniene con Ludovica Serafini e Carmela Pappalardo. Ancora d’oro la Canottieri Gavirate con Federica Cesarini nel singolo leggero femminile, imitata nel singolo pesante da Ivan Capuano del RYC Savoia.

Il due senza Senior vede protagonisti in misto Luca Parlato della Marina Militare e Emanuele Liuzzi delle Fiamme Oro, con la Marina Militare ancora vincitrice nel doppio pielle: Gabriel Soares vince in equipaggio misto con Davide Magni della Canottieri Gavirate. Nel quattro senza pielle vince il misto tutto torinese dell’Esperia di Riccardo Italiano e Alessandro Visentini con la SC Cerea di Pietro Cappelli ed Emanuele Giacosa, e restando tra i Pesi Leggeri, il quattro di coppia è affare del Rowing Club Genovese di Giacomo Costa, Leonardo Bava, Lorenzo Brusato e Michele Rebuffo. Nel due con vince il RYC Savoia di Gennaro Mattia Angelo Lauro e Nazario Paglionico con timoniere Giorgio Crippa della Moltrasio, prima che Serafini e Pappalardo nel doppio Senior femminile bissino l’oro del due senza per il CC Aniene.

Il quattro senza Under 23 femminile lo vince la SC Arno di Silvia Terrazzi e Chiara Cianelli in misto con il GS Cavallini di Sandra Celoni e Giulia Campioni, poi nel doppio leggero femminile ad alzare le braccia al cielo sono Allegra Francalacci della SC Pontedera e Nicole Sala della SC Lario. Il doppio Senior lo vince il misto Elpis Genova/Moltrasio di Davide Mumolo e Filippo Mondelli, ed è ancora un misto a vincere nella specialità del quattro senza Senior, quello formato da Alessandro Mansutti del CC Saturnia, Emanuele Gaetani Liseo della Telimar, Leonardo Calabrese della Tevere Remo e Christian Biolcati della Canottieri Gavirate. Federico Gherzi regala all’Esperia Torino il successo nel singolo pielle, poi l’otto Senior femminile lo vince il misto formato da atlete di GS Cavallini (Giulia Campioni, Serena Cicerchia, Sandra Celoni e la timoniera Benedetta De Martino), SC Palermo (Marta Naselli), SS Murcarolo (Maddalena Cantalamessa), VVF Tomei (Elisa Bernardini), Ginnastica Triestina (Eleonora Denich) e VVF Billi (Maria Giulia Parrinelli).

Nel quadruplo Senior affermazione di Tøger Berg Rasmussen, Strange Mark Hartsteen, Nielsen Sverr Sandberg e Frank Steffensen, atleti della nazionale danese qui protagonisti per i colori dell’AC Monate e in preparazione per il Memorial d’Aloja e successivamente per la qualificazione olimpica di Lucerna. La chiusura è affidata all’ammiraglia, l’otto Senior, specialità che vede l’affermazione del CC Saturnia di Nicholas Brezzi Villi, Federico Duchich, Simone Ferrarese, Michele Ghezzo, Federico Parma, Lorenzo Tedesco e il timoniere Stefano Gioia in misto con Giulio Francalacci e Francesco Petri della SC Pontedera.

 
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.