Lombardia rosa in partenza per Londra


MILANO, 01 marzo 2016 - Sabato 5 marzo sulle acque del Tamigi a Londra una rinnovata ammiraglia junior femminile a marchio Lombardia tenterà la conquista della Women’s Eight Head of the River Race. La regata, classica sfida femminile giunta alla settantaseiesima edizione, ha registrato un nuovo record di partecipazione. 320 otto femminili per un totale di 2880 atleti in gara. Lombardia, iscritta con i colori del CUS Milano e forte della vittoria nella classifica riservata agli armi stranieri e denominata Overseas, partirà con il numero 21. Due mesi di preparazione singola e due giornate intere di raduno per la formazione dell’ammiraglia sotto la guida del Coordinatore Tecnico Regionale Giambattista Della Porta hanno portato all’ufficializzazione dell’equipaggio. A bordo dell’ammiraglia ci saranno le vice campionesse del mondo junior 2015 Elisa Mondelli e Ludovica Braglia (Moltrasio) confermate insieme a Nicoletta Bartalesi (Varese) sull’ammiraglia 2016. Completano l’equipaggio Alice Rossi (Flora), Laura Meriano (Garda Salò), Caterina Di Fonzo, Giorgia Pelacchi, Aisha Rocek (Lario). Al timone per il secondo anno consecutivo sul Tamigi il moltrasino e guida azzurra under 23 Giorgio Crippa.

Grande attesa per l’edizione 2016. Imperial College a Università di Cambridge dovrebbero giocarsi la vittoria assoluta. Da segnalare, tra i favoriti, anche l’equipaggio “talenti” messo in acqua dalla nazionale britannica con l’obiettivo di far crescere le nuove leve del remo nazionale. Questo equipaggio partirà con il numero 51. Il Comitato Organizzatore, dopo il successo tecnologico della passata stagione, ha confermato l’elaborazione e pubblicazione dei risultati della regata in diretta sul sito ufficiale http://wehorr.org/

La spedizione bianco verde, guidata dal Collaboratore Tecnico Regionale Francesco Stoppa con il supporto di Omar Callegari, partirà da Malpensa venerdì 4 marzo. Sabato 5 marzo la regata. Domenica 6 spazio allo svago e, in serata, il rientro a Milano.


Luca Broggini
Ufficio Stampa FIC Lombardia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.