Il sogno americano degli Special Olympics Italia


TRIESTE, 28 febbraio 2016 - Inizia alle 15,15 (ora italiana), il Sogno Americano degli Special Olympics Italia con le gare del C.R.A.S.H.-B. World Indoor Rowing Championship presso la Agganis Arena della Boston University.

Impegnati sui 1000 metri, la rappresentativa di Paolo Ramoni, Coordinatore Tecnico Nazionale Special Olympics per la Federazione Italiana Canottaggio, si troveranno al confronto di 15 partecipanti nella categoria maschile con in gara gli azzurri Andrea Ciancio (Spezzina/Velocior La Spezia), Said H’Moudì (Sportlandia/VV FF Tomei Livorno) e Lorenzo Vannucci (Can. San Miniato), mentre saranno 3 le partecipanti nella categoria femminile con Emanuela Daniele (RCC Tevere Remo Roma), supportati tutti dall'esperienza di Paolo Loriato, (atleta partner CC Lazio Roma), proprio in questa manifestazione, unico italiano ad averla vinta nella categoria Open Men.



Maurizio Ustolin

   

 

Prossime Regate

  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo
    Campionato Italiano di Fondo
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    Tricolore Master
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    Eq. Regionali Cadetti e Master
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.