Il Consiglio Federale di Roma


ROMA, 27 febbraio 2016 - Si è svolto oggi, a Roma, presso la Sala A del Palazzo delle Federazioni, il Consiglio federale presieduto dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Presenti i Vice Presidenti Marcello Scifoni e Davide Tizzano, i Consiglieri Mario Luigi Italiano, Dario Crozzoli, Andrea Vitale, Mimmo Perna, Rossano Galtarossa, mentre erano assenti Sara Bertolasi, Luciano Magistri, Pier Paolo Frattini. Presenti anche il Presidente del Collegio dei Giudici Arbitri Giosuè Vitagliano, il Presidente dei Revisori dei Conti Sergio Rossi insieme ai componenti Mauro Notari e Angela Salvini; il Segretario Generale Maurizio Leone e la funzionaria Marcella Iacovelli. Il Presidente, nelle sue comunicazioni al Consiglio, ha evidenziato le problematiche relative al cronometraggio in occasione della regata di fondo di Pisa, dello scorso 24 gennaio, comunicando che il Vice Presidente Marcello Scifoni, insieme al Segretario Generale Maurizio Leone e al Presidente del Collegio Arbitrale Giosuè Vitagliano, ha avuto una riunione con i vertici della Federazione Cronometristi. Questo incontro ha posto le basi per far sì che i disagi relativi al cronometraggio di Pisa non si ripetano in futuro.

Il Presidente ha invitato il Consigliere Dario Crozzoli a relazionare sullo svolgimento del Convegno “Sport e Disabilità”. Crozzoli ha evidenziato come la comunità regionale sia interessata allo sviluppo dello sport per disabili con la possibilità di finanziare anche progetti legati a questo settore e che il consesso ha avuto il successo sperato grazie a tutti gli organizzatori che si sono spesi per la buona riuscita (vds questo link). Abbagnale ha sottolineato la validità della candidatura di Roma2024 e della presentazione del dossier avvenuta a Roma il 17 febbraio, giorno in cui lo stesso dossier è stato presentato al CIO (evento già pubblicizzato su canottaggio.org a questo link). Ha evidenziato la volontà del Comune di Terni ad aprire durante il 2016 il cantiere dei lavori di ristrutturazione del Centro Nazionale di Preparazione Olimpica. Una ristrutturazione che avverrà a lotti (vds documenti a questo link). Il Presidente ha evidenziato la buona riuscita della regata D’Inverno sul Po, di Torino del 13-14 febbraio), grazie al lavoro della società organizzatrice che, con il suo staff, è riuscito a far girare bene la macchina organizzativa.

Il Presidente ha relazionato il Consiglio Federale sulla Riunione del cosiddetto RTI Idroscalo (Raggruppamento Temporaneo d'Impresa) avvenuta a Milano il 15 febbraio durante il quale è stato deciso come procedere per la gestione delle aree assegnate (vds a questo link la trattazione dell’argomento). Nelle comunicazioni Abbagnale ha evidenziato l’inserimento nelle Commissioni FISA di Niccolò Mornati, nella Athletes Commission, e di Antonio Colamonici, nella Youth Rowing Commission (vds articoli correlati). Rossano Galtarossa ha relazionato sullo svolgimento del Memorial Don Angelo Villa evidenziando il rilancio del programma dell’evento che ha avuto la fortuna di potersi svolgere in un contesto ambientale davvero unico. La buona riuscita della manifestazione è garantita grazie alla passione degli organizzatori che fanno capo al Presidente della SC Lago D’Orta Antonio Soia. Il Presidente ha relazionato sullo svolgimento della Riunione Tecnica Annuale dei Giudici Arbitri, che si è svolta a Formia, ed ha affermato che i componenti del Collegio saranno dotati di indumenti idonei al loro importante ruolo. E’ stato realizzato e consegnato agli Arbitri il compendio del Codice di Gara, sul cui ha lavorato la Commissione Carte Federali della quale il Consigliere Andrea Vitale ne è il referente.

Il Presidente ha relazionato sullo svolgimento della cosiddetta TRio 0 che si è svolta nei giorni scorsi a Piediluco e che ha dato buoni spunti tecnici alla Direzione Tecnica (vds lo speciale). È stato deliberato di destinare la somma di 2.975,44 euro, ottenuta dalla sponsorizzazione Energetic Source e dal ricavato dell’organizzazione della terza edizione della Regata Via le Mani, all’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa. Tale somma sarà consegnata durante un evento che sarà organizzato nelle prossime settimane. Il Presidente ha invitato il Vicepresidente Davide Tizzano a relazionare sulla preparazione del Gruppo Olimpico in vista delle prossime qualificazioni olimpiche e sulla partecipazione alle regate internazionali di preparazione alle Olimpiadi. Tizzano ha evidenziato il buono stato di forma di tutta la squadra che ha messo in evidenza delle buone basi su cui lo staff tecnico lavorerà per la definizione delle varie specialità in vista dei prossimi impegni agonistici. Inoltre Tizzano ha rimarcato che agli atleti è stato ribadito di attenersi alle norme stringenti contenute nella rule 40 del CIO (regole di comportamento) relativa alle sponsorizzazioni personali, al rilascio delle interviste, all'uso dei social personali e alla produzione di fotografie durante tutto il periodo dei Giochi Olimpici. Copia della rule 40 è stata consegnata a tutta la squadra presente a Piediluco.

Per quanto riguarda il settore Paralimpico è stato il Consigliere Rossano Galtarossa a informare sull’andamento del settore che continua l’allenamento collegiale a Roma presso il Sport Village. Attualmente lo staff tecnico sta lavorando sulla formazione del doppio TA per proporlo alla qualificazione di Gavirate del 21 e 22 aprile e sulla preparazione tecnica degli equipaggi già qualificati. Continuando i lavori, dopo la relazione del Segretario Generale, è stato approvato il Regolamento di Amministrazione e Contabilità delle FIC – Spese economali. È stato deliberato l’accordo di sponsorizzazione con Energetic Source relativo all’anno 2016. Il Consiglio ha approvato la candidatura della Canottieri Gavirate, del Presidente Giancarlo Pomati, per l’organizzazione della Regata Internazionale Para-Rowing, per il quadriennio 2017-2020, programmata nelle seguenti date: 12-14 maggio 2017; 11-13 maggio 2018; 19-19 maggio 2019; 2020 data da definire. Il Consiglio Federale ha deliberato l’organizzazione e la gestione della 30^ edizione del Memorial Paolo d’Aloja in programma a Piediluco dal 1° al 3 aprile. Il Consiglio, in considerazione della 30^ edizione, ha deciso di allargare e favorire ulteriormente la partecipazione di equipaggi societari all’evento internazionale per celebrare ancor più la figura del Presidente Paolo d’Aloja. Le modalità della partecipazione di equipaggi societari sarà definita e regolata dalla Direzione Tecnica e, nei prossimi giorni, comunicata a tutte le Società, con apposito avviso, dalla Segreteria Federale.

Sono state individuate e deliberate le seguenti manifestazioni remiere valide per elaborare la Classifica Nazionale Master 2016: il Campionato Italiano Master di Ravenna del 2-3 luglio; il Campionato Italiano in Tipo regolamentare Master di Brindisi del 1-2 ottobre, mentre la terza manifestazione, su proposta del Vicepresidente Marcello Scifoni, è stata individuata nel Meeting Nazionale Master di Candia 23-25 settembre. Il Consigliere Andrea Vitale, nelle varie ed eventuali, ha illustrato al Consiglio la parte del Codice di Giustizia Sportiva relativa alle procedure riguardanti i flussi sulla piattaforma CONI (il tema sarà meglio esplicitato dalla Segreteria Federale nei prossimi giorni a tutti i tesserati). Alle 15.20 il Presidente, trattati tutti gli argomenti all’ordine del giorno, dichiara chiusi i lavori del Consiglio federale.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.