4 ori, 1 bronzo e piazzamenti top alla regata internazionale “D’Inverno
 sul Po”. Per la Baldesio un inizio di stagione col botto!


CREMONA, 15 febbraio 2016 - C’è grande soddisfazione in casa Baldesio, dopo la tradizionale regata di fondo “D’Inverno sul Po”. La compagine cremonese torna a casa con un bottino di quattro medaglie d’oro e una medaglia di bronzo, oltre a interessanti piazzamenti che offrono indicazioni positive ai tecnici Luca e Michele Manzoli.
Federica Cortesi, giovane talento, da poco passata nella categoria ragazze, si aggiudica un doppio oro grazie a una strepitosa performance, prima in doppio con Sara Moja (misto Monate) e successivamente in quattro di coppia (misto Lario), con le colleghe Passini, Compagnoni e Pagnoncelli. Una dimostrazione di grande carattere e continuità che la sta ponendo all’attenzione dei tecnici regionali. L’altro asso di casa Baldesio è Marcello Caldonazzo, che non ha bisogno di presentazioni. Anche lui ha centrato il doppio obiettivo che lo vedeva impegnato in doppio, con il compagno Emanuele Giarri (Arno SC), quindi in quattro di coppia insieme a Giarri, Radice e Gaione (misto Elpis).
Federica e Marcello sono le punte di diamante di una giovane squadra in decisa crescita, pronta a salire alla ribalta nelle prossime competizioni regionali e nazionali, a cominciare da Lorenzo Romani, singolo cadetti, che a Torino ha conquistato la medaglia di bronzodavanti all’ottimo compagno di squadra Edoardo Tamburelli (quarto), in una gara che ha visto al via ben 23 singoli. Sempre nella categoria cadetti, il doppio di Lorenzo Padovani e Giovanni Manfredini si è classificato al quindicesimo posto. Per loro, una bella prova di carattere su una distanza non facile da gestire.

Ottimi riscontri dal quattro di coppia cadetti, in gara nella giornata di domenica. L’equipaggio formato da Malfasi, Tamburelli, Romani e Bontempi si è classificato al quarto posto, ponendosi davanti a ben 17 equipaggi. Grinta ed efficacia hanno permesso al giovane gruppo di “accarezzare” il podio. Tra i più giovani, l’allievo C Tommaso Rossi si è classificato al sesto posto in singolo 7,20, su 20 atleti al via. Una gara ben condotta e portata a termine con grande determinazione.
Nelle categorie superiori, si rilevano buoni segnali da Elisa Cabrini, che nella categoria singolo Senior F si è classificata al decimo posto, mentre Lorenzo Cortesi, singolo Senior M, si è piazzato al tredicesimo posto. Il doppio Ragazzi di Giorgio Pattoni e Michele Monfredini, ha raggiunto l’undicesima posizione. Per questi atleti, ancora nel pieno della preparazione, gli obiettivi sono naturalmente focalizzatisugli eventi in calendario a partire dal prossimo mese.

“Siamo soddisfatti della prestazione di tutta la squadra” dichiara Luca Manzoli, tecnico societario insieme al fratello Michele “I nostri due assi hanno centrato tutti gli obiettivi, che non erano così scontati, portando a casa quattro medaglie d’oro. Un risultato reso anche possibile dalle fruttuose sinergie create con altre società canottieri. Questa strategia verrà ulteriormente rafforzata nei prossimi mesi, con l’obiettivo di centrare importanti risultati nazionali e internazionali. Marcello Caldonazzo sta lavorando con metodo e costanza, per portare a casa il pass per i grandi eventi internazionali di quest’anno, mentre Federica Cortesi esprimerà tutto il suo talento per raggiungere traguardi di grande portata. Abbiamo una giovane squadra che sta lavorando in gruppo assiduamente e i risultati si vedono. Il clima è ottimo. Gli atleti che a Torino hanno sfiorato la medaglia, avranno sicuramente l’opportunità di salire sul podio in occasione delle prossime gare, mentre un lavoro ancor più mirato permetterà a tutti gli altri di progredire e dare un contributo al risultato di squadra. Andiamo avanti così.”
Insieme alla squadra agonistica, i master Baldesio hanno inaugurato l’anno sportivo 2016, scendendo in acqua con il doppio open di Luana Porfido e Fabio Mirri, Vicepresidente Comitato FIC Lombardia e Consigliere Canottaggio Baldesio.Per loro un soddisfacente tredicesimo posto e nuovi obiettivi per le prossime gare di categoria.


Ufficio Stampa
Società Canottieri Baldesio


 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.