Alla D'Inverno sul Po in gara anche il Para-Rowing


TORINO, 13 febbraio 2016 - Nel programma delle gare della prima giornata della D'Inverno sul Po era inserita anche una regata di Para-Rowing che, in mancanza del numero previsto di iscrizioni, è diventata un'applauditissima esibizione.

Alla prova hanno partecipato quattro equipaggi, tre GIG a quattro e un quattro con appartenenti alle società Armida e Esperia-Torino che si sono divise tutte le medaglie in palio per questa esibizione che ha dato modo agli atleti di potersi esprimere sulla distanza prevista. Questo l'ordine di arrivo della regata:

1° 4+: Margherita Merlo, Alessandro Rossi, Matteo Bianchi, Giovanni Rastrelli, tim. Filippo Cardellino (Armida)
2° 4 GIG: Sarah El Laban, Matteo Bongiovanni, Lorenzo Sforza, Umberto Giacone, tim. Francesca Grilli (Armida)
3° 4 GIG: Marta Casetta, Francesco Faiella, Tommy Crosara, Riccardo Scaooatura, Camilla Travi (misto Armida-Esperia Torino)
4° 4 GIG: Manuel Vaccaro, Andrea Serafino, Lorenzo Cupolino, Massimo Bregolin, tim. Veronica Martelli (Armida)


  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.