I lavori del Consiglio Federale di Pisa (seconda parte)


PISA, 23 gennaio 2016 - Alle ore 16, terminati i lavori della Consulta, iniziano i quelli della seconda parte del Consiglio che delibera l’impegno di spesa relativo ai College Remieri di Pavia e di Piediluco. È stato fissato lo svolgimento della Riunione Tecnica Annuale dei GG.AA. che si terrà presso il Centro di Preparazione Olimpica di Formia il prossimo 20 e 21 febbraio. È stato approvato lo svolgimento del Training Camp, inserito nel FISA Development Program, che si terrà a Piediluco nei giorni precedenti la disputa della Regata Internazionale Memorial Paolo d’Aloja prevista a Piediluco dal 1° al 3 aprile 2016. In merito all’acquisto delle divise per GG.AA, nelle prossime settimane la Segreteria Federale produrrà alcune proposte che saranno evidenziate prima dello svolgimento della Riunione Tecnica Annuale dei Giudici Arbitri. Il Vice Presidente Davide Tizzano ha relazionato sulla preparazione olimpica che sta procedendo bene e senza particolari problematiche.

Lo staff tecnico sta lavorando sulla vogata di coppia e di punta maschile e nel settore femminile per approntare le barche da presentare alle qualificazioni di Lucerna. Si svolgerà una terza TRio, chiamata TRio “0”, che servirà alla Direzione Tecnica per avere un ulteriore banco di prova. In assenza del Consigliere Rossano Galtarossa, sulla preparazione paralimpica è lo stesso Presidente ad informare il Consiglio sulla situazione tecnica che rimane stabile e tutti gli atleti stanno portando avanti nel miglior modo possibile tutto il programma previsto dalla Direzione Tecnica sia per quanto riguarda le qualificazioni paralimpiche e sia per la partecipazione all’attività internazionale paralimpica. È stata deliberata la costituzione della Commissione d’Equivalenza Crediti per il 2016 della quale fanno parte Giuseppe La Mura (Direttore Tecnico), Valter Molea (Responsabile Settore Formazione), Domenico Perna (Consigliere) e Maurizio Ustolin (Presidente ANAC).

Sono state apportate alcune modifiche nel Regolamento Special Olympics Italia e il Consigliere Andrea Vitale ha esposto al Consiglio le variazioni apportate le quali sono state approvate. Sono stati approvati il Regolamento relativo ai Campionati Studenteschi 2016 ed il protocollo d’Intesa tra FIC e LUISS, che ha durata triennale, per l’apertura di campus che coinvolgano il canottaggio. E' stata istituita, e approvata, la Commissione Verifica Bandi di Regata della quale fanno parte Andrea Vitale, Giuseppe Barreri, Cristiana Ravelli e Giosuè Vitagliano e rimarrà attiva fino al termine del quadriennio. E' stato nominato Antonio Colamonici Coordinatore del Centro Federale Periferico di Genova Pra’. Il Consiglio, recependo le variazioni suggerite dalla Consulta, ha approvato lo schema strutturale del Calendario 2017 che, nei prossimi giorni, sarà inviato dalla Segreteria Federale a tutti i sodalizi affiliati per far sì che chi ha intenzione di organizzare una o più manifestazioni possa avanzare la relativa richiesta. Alle 18.15, esauriti i punti all’ordine del giorno, il Presidente dichiara chiusi i lavori.


La Galleria FOTO

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.