Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere, protagonista
 di "Boss in incognito"


ROMA, 17 gennaio 2016 - Sarà Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere, il protagonista della quinta puntata di "Boss in incognito", condotta da Flavio Insinna e in onda domani sera, lunedì 18 gennaio, alle 21.15 su Rai 2. A Insinna, come sempre, il compito di accompagnare i Boss protagonisti del programma nella loro avventura. Figlio di un self made man, cresciuto con i racconti di guerra del nonno materno, suo punto di riferimento, Massa ha visto la sua vita cambiare dopo l’incontro con il canottaggio dove, sotto la guida tecnica di Marcello James, ha mietuto una serie di successi, tra cui una medaglia di bronzo vinta ai Mondiali del 1985 con i colori della RYCC Savoia, ma anche a scuola, all’università. Massa, dopo una parentesi con le Fiamme Gialle, con cui partecipa ai Giochi Olimpici di Seul '88 in quattro con (10°), vince il bronzo al Match Des Seniors 1988 in quattro con, si piazza 6° ai mondiali assoluti di Bled nel 1989, sempre col quattro con, e conquista diversi titoli di campione d'Italia, decide di lasciare il sodalizio gialloverde per dedicarsi anima e corpo al lavoro ottenendo lo stesso successo raggiunto nell'attività agonistica remiera.

Domani sera, quindi, Leonardo Massa sarà a "nudo" poiché, per permettere alle telecamere di infiltrarsi nelle aziende senza destare sospetti, il programma si è avvalso di un ingegnoso espediente: a tutti viene fatto credere che la troupe è impegnata nella realizzazione di un nuovo talent show dedicato al mondo del lavoro. Il boss in incognito, quindi, verrà presentato come un concorrente in cerca di un contratto di lavoro e che, per questo, sarà giudicato dagli stessi dipendenti dell’azienda, ignari di dare così un voto al loro boss. Nella sua avventura in incognito, Leonardo Massa incontrerà alcuni dipendenti dell’azienda che diventeranno suoi giudici: lavorerà insieme a uno chef, un capo pulizie, un maggiordomo e un addetto allo smistamento rifiuti. Insomma una versione inedita dell'uomo che dirige una delle maggiori compagnie di navigazione dedita al mercato delle crociere. Appuntamento, quindi, a domani sera su Rai2 con "Boss in incognito"!


Nelle immagini: Leonardo Massa; Leonardo Massa, Giuseppe Carando, Antonio Iannotti, Antonio Maurogiovanni con la maglia delle Fiamme Gialle; Luigi Dalla Chiesa, Riccardo Moretti, Leonardo Massa, Antonio Maurogiovanni e Paolo Trisciani al timone sul 4 con azzurro a Bled; Massa premiato dal Presidente FIC Giuseppe Abbagnale.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.