San Miniato, le finali Senior, U23 e PL: doppietta tricolore per la SC
 Padova, titolo U23 e miglior tempo assoluto per Mondelli


SAN MINIATO, 10 gennaio 2016 - E’ la città di Padova la grande protagonista delle finali Senior, Pesi Leggeri e Under 23 dei Campionati Italiani Indoor Rowing di San Miniato. Doppietta tricolore per la SC Padova che vede la conferma quale campione d’Italia di Simone Martini tra i Senior. In testa sin dalle prime palate, Martini conquista il tricolore con oltre 10” su Simone Tonini e 12” su Matteo Pedani, entrambi portacolori della VVF Billi. Altro dominio per la SC Padova con Stefania Gobbi, che si laurea campionessa d’Italia Under 23 con ampio margine su Silvia Tripi e Arianna Casarini, le quali regalano argento e bronzo all’Elpis Genova. Il terzo titolo per la città di Sant’Antonio lo porta Giulia Cabassa del Padovacanottaggio, che spodesta la campionessa in carica Senior femminile, Veronica Paccagnella (SC Argus), seconda a poco più di un secondo. Medaglia di bronzo, anch’essa ravvicinata alle prime due, per Giulia Campioni (GS Cavallini).

Titolo italiano Under 23 e miglior tempo, 5’55” e 70, dell’intera manifestazione per Filippo Mondelli della Moltrasio. Riserva agli ultimi Mondiali Assoluti di Aiguebelette, Mondelli resiste agli attacchi portati sul finale da Jacopo Mancini e Niccolò Pagani, argento e bronzo entrambi per la Tevere Remo. Prima gioia tricolore per una società toscana, nella gara Pesi Leggeri femminile, grazie a Allegra Francalacci della SC Pontedera. Un successo mai in discussione quello della medagliata agli ultimi Mondiali Junior, che trionfa con quasi 13” di vantaggio su Paola Piazzolla (VVF Billi) e 16” su Asja Maregotto, che porta un’altra medaglia della ricca bacheca della SC Padova. Dal nord al centro, per finire con il sud. Antonio Vicino conquista per il CRV Italia il titolo italiano Pesi Leggeri resistendo agli assalti finali di Michele Mazzarini (CLT Terni), che chiude a poco meno di due secondi e mezzo. Medaglia di bronzo più distante per Corrado Regalbuto (SC Varese).

   

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.