Anticipo del tricolore indoor con esibizioni "Atleti Speciali"


SAN MINIATO, 09 gennaio 2016 - Ormai è tutto pronto a San Miniato per i Campionati Italiani di Indoor Rowing, che insieme al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti e al Tricolore Master porterà nel Palazzetto dello Sport della cittadina pisana a metà tra Firenze e Pisa – già sede di questa kermesse tricolore nel 2005 – oltre 400 atleti, in rappresentanza di 55 società da tutta Italia. Oggi, giorno riservato agli accrediti e agli allenamenti, gustoso antipasto con delle brevi regate al remoergometro che hanno avuto come protagonisti gli studenti delle scuole nelle quali la Canottieri San Miniato diffonde il canottaggio a livello promozionale.

Tutti i disabili intellettivi in gara domani, rientranti nella categoria LTA ID, hanno sfilato nella tenuta delle rispettive società, tra gli applausi dei presenti, prima di cimentarsi al remoergometro e di dare sfoggio delle proprie capacità, in una gara-esibizione sotto la guida tecnica del Coordinatore nazionale Special Olympics per la Federazione Italiana Canottaggio, Paolo Ramoni, contagiando l’ambiente con il proprio divertimento e la soddisfazione di chi nel canottaggio vede una disciplina fortemente aggregante e che può dare gioie e sorrisi a chiunque. Da regolamento, domani primo via alle ore 9 con il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, che sarà seguito dall’assegnazione dei titoli italiani al remoergometro in tutte le categorie. A chiudere la manifestazione saranno invece le regate del Tricolore Master Indoor.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.