Regata Nazionale Gran Fondo Città di Sabaudia: al via l'ultimo
 impegno del 2016


ROMA, 10 dicembre 2016 - Domani, con la Regata Nazionale Gran Fondo Città di Sabaudia, si chiuderà la stagione remiera 2016 ed il primo quadriennio targato Giuseppe Abbagnale. La regata in questione ha fatto registrare una partecipazione davvero importante: parliamo infatti di oltre 480 vogatori provenienti da 41 società italiane. Prenderanno parte alle gare anche gli atleti della nazionale italiana e i componenti della compagine olimpica ucraina, ben 9 singolisti. Si tratterà per tutti loro del primo impegno internazionale in vista del prossimo anno agonistico.

I numeri registrati, di fatto, offrono un'ulteriore riprova della capacità organizzativa del COL capitanato dalla Canottieri The Core di Francesca Zito ed affiancato dal Comitato Regionale FIC Lazio, presieduto da Michelangelo Crispi, che in questi anni è riuscito a rilanciare l'immagine della Città delle Dune, a livello remiero, in ambito nazionale ed internazionale. Relativamente alla competizione, che si svolgerà sulle acque del Lago di Paola, ricordiamo che si tratta di un percorso di circa 6.000 metri con partenza lanciata dal Ponte Giovanni XXIII, 3000 metri fino al giro di boa sotto il promontorio del Circeo e poi successivi 3000 metri, paralleli ai precedenti, con arrivo al ponte Giovanni XXIII.

La regata è riservata alle specialità del Quattro di Coppia e dell'Otto per le categorie: Cadetti, Ragazzi, Junior, Senior, Master e nella specialità del quattro di coppia per la categoria Allievi C. La manifestazione, inoltre, prevede l'assegnazione del Trofeo Giuseppe Picca, messo in palio dalla Tevere Remo, che viene assegnato all’equipaggio nella specialità quattro di coppia Master Maschile Under 43 e Over 42, composto da atleti della stessa Società e che faranno registrare la miglior prova cronometrici. L'inizio delle gare è previsto per domani mattina alle 9.30.


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.