Via le Mani: la gara dei VIP!


ROMA, 30 ottobre 2016 - E' stato un duello all'ultimo colpo di remo quello che ha visto da una parte l'imbarcazione targata Stabia con a bordo il Direttore Tecnico del settore Canottaggio del Circolo ospitante Bruno Mascarenhas, il suo ex compagno del quattro senza Pesi Leggeri bronzo ad Atene 2004, Salvatore Amitrano, Salvatore Di Somma, Maurizio Cascone, Alfonso Schiano, Luigi Scala, Gaia Abbagnale e l’attore Gaetano Amato, timonati da Gaetano Iannuzzi. L'armo di Azzurra invece annoverava tra i componenti Gilles Rocca, autore del cortometraggio di successo “Metamorfosi” incentrato proprio sulla violenza di genere, assieme a Roberto Ciufoli, Sebastiano Somma, Emiliano Ragno, Raffaello Leonardo e all’allenatrice del sodalizio giallorosso Elena Oroseanu. Al timone, Giulia Benigni. L'avvincente competizione che ne è scaturita, con i partecipanti che si sono spesi al massimo delle loro possibilità, ha infine decretato la vittoria dell'equipaggio stabia che ha superato la rivale con un buon margine di vantaggio. Alla fine, comunque, a vincere sono stati i sani valori dello sport, ossia, spirito competitivo, lealtà e correttezza, il tutto in un contesto in cui il concetto dominante era: basta con la violenza!



  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.