Il Tevere si prepara ad accogliere la quarta edizione della Regata
 Via Le Mani


ROMA, 23 ottobre 2016 - Domenica 30 Ottobre, nel cuore di Roma, sulle storiche acque del fiume Tevere, grazie sforzi congiunti della Federazione Italiana Canottaggio, del Comitato Regionale FIC Lazio, del presidente Michelangelo Crispi, del Circolo Canottieri Roma, del presidente Andrea Tinarelli, in collaborazione con HOW Hands off Women rete informale di donne ed Associazioni femminili, della presidente Isabella Rauti, e con il sostegno di Energetic Source, si svolgerà la quarta edizione della Regata "Via Le Mani". Si tratta di uno degli appuntamenti più importanti della stagione, vista la portata del messaggio veicolato: l'ormai tradizionale appuntamento infatti si prefigge l'importante obiettivo di lanciare un forte messaggio culturale contro la violenza di genere.

Su un percorso di 400 metri, uomini e donne gareggeranno con l'obiettivo di far risuonare con quanta più forza possibile i loro No ai maltrattamenti, ai soprusi, alle prepotenze e alla vigliaccheria che si cela dietro atteggiamenti assolutamente incivili. Quest'anno il ricavato verrà devoluto in favore del Centro Antiviolenza della Croce Rossa Italiana Comitato di Avezzano, una realtà operativa dal 2011 che guarda alla violenza a 360 gradi: quella fisica, psicologica, e infine quella economica. Il centro antiviolenza della CRI di Avezzano fa parte della Rete Nazionale Antiviolenza dei centri di tutta Italia, collegato da settembre dello scorso anno al numero nazionale 1522.
 
  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.