Le medaglie olimpiche Vicino, Lodo e Castaldo, avversari alla
 107^ Coppa Lysistrata


NAPOLI, 14 ottobre 2016 - Domenica 16 ottobre gareggeranno nei 1000 metri della gara remiera più antica d'Italia i canottieri medagliati alle Olimpiadi di Rio 2016. Questa volta saranno avversari Giuseppe Vicino, Matteo Lodo e Matteo Castaldo, vincitori con Domenico Montrone del bronzo olimpico nel 4 senza. Per la 107esima edizione dello storico trofeo il percorso è quello compreso nello specchio d’acqua che va dalla rotonda Diaz a via Partenope. Sono proprio Vicino e Lodo gli atleti di punta che il Circolo “Italia” schiera nel suo equipaggio, per competere con i favoriti della vigilia, i vincitori delle ultime quattro edizioni, gli atleti del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con i quali corre Castaldo. Lo Stabia è l’outsider dell’anno, in virtù di una formazione molto autorevole per tradizione e momento e per la presenza in barca di un altro campione olimpico di Rio 2016, Giovanni Abagnale, bronzo olimpico nel due senza, insieme con Marco di Costanzo, in barca quest’ultimo con il team del Circolo Canottieri Napoli.
La gara valida per l’attribuzione della Coppa si disputerà alle 11,20; ben visibile dal lungomare, sarà preceduta da altre 11 regate per l’assegnazione di numerose “challenge” perpetue quali la coppa Pattison per la categoria Ragazzi in quattro Yole, la coppa Cappabianca, per la categoria Juniores in canoino, la coppa Galli, per la categoria Juniores in quattro Yole, alle quali si è aggiunta lo scorso anno la coppa Giuseppe d’Amico, in palio per la categoria 8 yole Master.
Con la “Lysistrata” si chiude una stagione agonistica importante per il Circolo presieduto da Roberto Mottola di Amato. Il bronzo conquistato da Giuseppe Vicino, socio benemerito del CRV Italia, è certamente il risultato più brillante di un lavoro fatto di passione e determinazione, svolto con costanza dalla scuola di canottaggio, che da quest’anno sarà intitolata a Roberto Gaetani dell’Aquila d’Aragona, già Socio stimato del sodalizio rossoblù e dirigente di rilievo della Federazione Italiana Canottaggio.




Ufficio Stampa Coppa Lysistrata
Antonella Panella

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    RISULTATI GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    RISULTATI FINALI Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.