Campionati Italiani del Mare: triplette per CC Saturnia e RYC Savoia
 nelle finali Ragazzi, Junior e Senior


BRINDISI, 02 ottobre 2016 - Grande spettacolo nel porto interno di Brindisi nella giornata conclusiva dei Campionati Italiani in Tipo Regolamentare, sulle tradizionali yole da mare, assegnati nelle categorie Ragazzi, Junior e Senior. Ad aprire le danze è stata uno degli idoli di casa, Clara Guerra. La campionessa mondiale Junior nel singolo femminile, con tanto di record mondiale fatto segnare in batteria a Rotterdam, ha regalato al Pro Monopoli il titolo italiano nel canoino Senior femminile, battendo Eleonora Denich della Ginnastica Triestina, seconda a quattro secondi, ed Elsa Carparelli del Pro Monopoli, bronzo a circa sette secondi e mezzo. Battaglia nelle due finali successive, GIG a 4 Ragazzi e doppio canoe Senior femminile. Nella GIG i ragazzi del CC Napoli (Mario Cella, Gennaro Di Mauro, Vincenzo Pezzella, Francesco Cella, tim. Felice Pizzo) hanno la meglio per il titolo sul CC Saturnia (Lorenzo Tommasini, Andrea Colognatti, Alberto Natali, Leonardo Verrone, tim. Riccardo Tommasini) per sette decimi, mentre è di bronzo il RYC Savoia (Giovanni Russo, Volodymyr Kuflyk, Alessandro Loquercio, Vincenzo Giusti, tim. Pasquale Portalapillo). Nella seconda, per meno di sei decimi, si rifà il club triestino: il CC Saturnia infatti (Beatrice Millo, Federica Molinaro) batte la SC Padova (Cecilia Bellati, Stefania Gobbi), con la SC Irno (Laura Schiavone, Gaia Colasante) a completare il podio.

Nel canoino Junior femminile il tricolore sorride a Giulia Mignemi del CT Aetna, che si laurea campionessa d’Italia su Clara Guerra del Pro Monopoli, alla seconda gara in appena mezz’ora, e su Roberta Licciardi del CC Barion. Sfida a due tutta ligure nel doppio canoe Junior femminile, dove il Rowing Club Genovese (Francesca Durando, Sofia Tanghetti) vince sulla Velocior 1883 (Giulia Pellegrini, Michela Pistolesi), argento a poco meno di sette secondi e mezzo. Netta affermazione, nel quattro yole Junior, per il RYC Savoia (Raffaele Serio, Gennaro Zenna, Danilo Amalfitano, Giovanni Maddaloni, tim. Pasquale Portalapillo), campione con quattro secondi circa sul CC Saturnia (Gustavo Ferrio, Tiziano Prelazzi, Martin Accatino, Enrico Flego, tim. Niccolò Massai-Tevere Remo) e sei sul CN Stabia (Antonio Cascone, Aniello Di Ruocco, Gianluca Sorrentino, Sergio De Filippo, tim. Angelo Fatmir Laja). Ancora un dominio, stavolta nel canoino Junior dove Stefano Scolari della SC Corgeno vince il titolo italiano con quasi otto secondi su Lorenzo Gaione della SC Elpis, mentre il bronzo va a Umberto Mignemi dell’Unione Siciliana.

La SC Elpis (Matteo Della Valle, Giorgio Gesmundo) vince il titolo italiano nel doppio canoe Junior, con oltre tre secondi e mezzo sull’Ilva Bagnoli (Nunzio Di Colandrea, Gabriele Vagnelli) medaglia d’argento, e cinque sull’Idroscalo Milano (Riccardo Mattana, Matteo Savino) che chiude in terza posizione. Il RYC Savoia (Andrea Alfano, Benedetta Lauro, Allegra Sbarra, Roberta Guerra, tim. Camilla Infante) firma la propria doppietta grazie alla GIG a 4 Ragazzi femminile vincendo su CC Saturnia (Caterina Pierazzi, Martina Ligotti, Eva Prelazzi, Camilla Andiloro, tim. Maria Elena Zerboni) e SC Elpis (Marta Saldarini, Marta Ruppino, Sara Paone, Chiara Panina, tim. Benedetta Gaione). Al club delle doppiette tricolori si iscrive anche il CC Saturnia (Lorenzo Tedesco, Nicholas Brezzi Villi, Stefano Morganti, Alessandro Mansutti, tim. Stefano Gioia) che conquista l’oro nel quattro yole Senior con oltre quattro secondi di margine su Telimar (Dario Cerasola, Mirko Cardella, Emanuele Gaetani Liseo, Eugeniu Zabolotnii, tim. Emanuele Carta) e sette su Tevere Remo (Filippo Destro Castaniti, Niccolò Pagani, Leonardo Calabrese, Jacopo Mancini, tim. Niccolò Massai). La finale del canoino Senior incorona campione italiano Simone Martini della SC Padova, abile a imporsi su Daniele Crastolla del VVF Carrino e su Gianluca Manfredini della Velocior 1883.

Terzo titolo italiano di giornata, per il RYC Savoia, nel doppio canoe Senior (Ivan Capuano, Alfonso Scalzone), che tagliano per primi il traguardo con margine su CUS Pavia (Stefano Ciccarelli, Anthony Sguera) e Ginnastica Triestina (Stefano Donat, Andrea Milos). Nel due yole, importante vittoria per la SC Firenze (Dario Favilli, Neri Muccini, tim. Niccolò Mancusi Lotti), che conquista il titolo con 15 secondi di vantaggio su RYC Savoia (Fabio Infimo, Matteo Castaldo, tim. Pasquale Portalapillo) e oltre 27 secondi sul CC Saturnia (Martin Accatino, Gustavo Ferrio, tim. Riccardo Tommasini). Sfida tutta toscana per la vittoria del quattro yole Senior femminile, con il VVF Billi (Francesca Fava, Paola Piazzolla, Eleonora Trivella, Laura Morone, tim. Maria Giulia Parrinelli) che conquista il gradino più alto del podio sul GS Cavallini (Sandra Celoni, Serena Cicerchia, Annalisa Cozzarini, Greta Frosini, tim. Francesca Simoncini). Bronzo per il Rowing Club Genovese (Francesca Durando, Alice Gruppi, Ludovica D’Epifanio, Sofia Tanghetti, tim. Maria Ludovica Costa). Nella gara che conclude il programma Ragazzi, Junior e Senior, l’otto yole Senior, il CC Saturnia (Enrico Flego, Federico Parma, Stefano Morganti, Nicholas Brezzi Villi, Federico Duchich, Piero Sfiligoi, Lorenzo Tedesco, Alessandro Mansutti, tim. Stefano Gioia) firma la tripletta personale. Completano il podio la SC Elpis (Edoardo Marchetti, Xavier Costantini, Andrea Panizza, Giorgio Casaccia Gibelli, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi, Federico Garibaldi, Davide Mumolo, tim. Giacomo Bottaro), argento a poco più di quattro secondi, e il Rowing Club Genovese (Lorenzo Brusato, Gian Luca Como, Giacomo Costa, Leonardo Bava, Lorenzo Keyes, Giorgio Pintus, Alberto Tanghetti, Marco Farinini, tim. Alessandro Calder).


 

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    PROGRAMMA Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    PROGRAMMA GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.