Pararowing Party, il programma della Conferenza Tecnico-Scientifica
 del 2 ottobre


ROMA, 29 settembre 2016 - Per promuovere al meglio il Pararowing party pubblichiamo il programma della Conferenza Tecnico-Scienfica che avrà come tema "Tutto quello che avreste voluto sapere sul Para-Rowing... ma non avete mai osato chiedere". Un consesso importante per gli argomenti che verranno trattati e perché attribuisce anche 4 crediti formativi ai tecnici iscritti nell’albo allenatori della Federazione Italiana Canottaggio. La conferenza si svilupperà in due parti: la prima parte divulgativa è volta a promuovere i benefici fisici e psicologici del para-rowing, immaginando come destinatari “tipo” i genitori di un adolescente disabile intenzionati ad indirizzarlo alla disciplina del Para-Rowing.

Questa prima parte è, tuttavia, elemento integrante del programma della conferenza allenatori poiché, nell’ottica del filo conduttore dell’inclusione sociale del disabile attraverso la pratica sportiva, si ritiene di fondamentale importanza fornire ai tecnici degli input in ordine ad una corretta metodologia di comunicazione con il genitore di un disabile che si avvicina per la prima volta al canottaggio. Seguirà una seconda parte, come da programma allegato, durante la quale verranno trattati argomenti più marcatamente tecnici e scientifici.


Il Programma della Conferenza

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.