La tre giorni romana del canottaggio italiano attraverso le immagini


ROMA, 17 dicembre 2015 - E' stata un inizio di settimana straordinaria per il canottaggio italiano e per i suoi protagonisti. Tre giorni di impegni a tutti i livelli in cui il canottaggio è stato il protagonista in campo e non il comprimario. Ha iniziato l'esposizione mediatica già lunedì 14 dicembre, con la presenza delle Azzurre Eleonora De Paolis (CC Napoli) e Paola Protopapa (CC Aniene) alla cerimonia di presentazione del logo di Roma2024, Città Candidata ad ospitare le Olimpiadi. Un frammisto di sensazioni, di ricordi e di risultati ripercorsi attraverso le immagini delle Olimpiadi di Roma 1960 e dai volti dei protagonisti di allora come Benvenuti e Gionta fino ad arrivare ai giorni nostri con gli attuali campioni del mondo o con gli atleti che hanno strappato il pass olimpico come Eleonora e Paola, appunto. Insomma, con questa carrellata vogliamo solo ricordare la presenza del canottaggio negli eventi più importanti di questi due giorni. E si è arrivati a martedì mattina quando Matteo Castaldo (RYCC Savoia), Marco Di Costanzo (Fiamme Oro), Matteo Lodo e Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle) dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, hanno ricevuto il Collare d'oro. Un’onorificenza che ha ricevuto pure la Società Canottieri Mincio, mentre la Palma d'Oro al Merito Tecnico è andata al Direttore Tecnico Giuseppe la Mura.

Sempre martedì mattina hanno ricevuto i Collari d’Oro anche dodici canottieri del passato, ma vincitori di Olimpiadi: Giochi di Londra 1948 (Giuseppe Moioli e Franco Faggi nel quattro senza); ai Giochi di Melbourne 1956 (Angelo Vanzin, Romano Sgheiz, Ivo Stefanoni nel quattro con); ai Giochi di Città del Messico 1968 (Primo Baran e Bruno Cipolla nel due con); ai Giochi di Los Angeles '84 e Seul '88 (Carmine Abbagnale, Giuseppe Abbagnale, Giuseppe Di Capua nel due con) e ai Giochi di Seul '88 (Gianluca Farina e Piero Poli nel quattro di coppia). Nel pomeriggio, il quattro senza, insieme a Niccolò Mornati e Vincenzo Capelli (CC Aniene), va ad assistere alla Messa di natale degli sportivi e durante la celebrazione Matteo Castaldo legge le Letture, mentre a dirigere Coro ed Orchestra v’è il Maestro Lorenzo Porzio ex canottiere e medaglia d’oro ai Giochi di Atene 2004. In serata, al termine della Santa Messa, tutti alla cena di gala, in un noto ristorante romano, offerta dal CONI e al quattro senza e al due senza si sono uniti anche i componenti del Club Olimpico Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale (Marina Militare), Enrico D’Aniello (CN Stabia), Pierpaolo Frattini (CC Aniene), Alberto Di Seyssel (SC Armida), Fabio Infimo (RYCC Savoia), Martino Goretti, Livio La Padula, Pietro Ruta, Andrea Micheletti (Fiamme Oro), Stefano Oppo (Forestale), Andrea Tranquilli, Luca Agamennoni, Domenico Montrone, Matteo Stefanini (Fiamme Gialle).

Ieri mattina, mentre il quattro senza campione del mondo, insieme al Presidente Giuseppe Abbagnale, viene ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, tutto il gruppo del Club Olimpico, insieme agli altri atleti delle altre discipline sportive, sono stati protagonisti dello shooting fotografico organizzato dal CONI per gli sponsor Armani e Fiat. Una sequenza di scatti e di interviste che andranno in linea nei prossimi giorni per promuovere il CONI, l’olimpismo e, ovviamente, l’Italia Team nel quale il canottaggio è tra gli sport più rappresentati. Ma non è finita poiché ieri sera a Pontinia il CONI Regionale del Presidente Viola ha consegnato il Diploma e la Medaglia d’Argento per i risultati del 2014 a Francesco Fossi, mentre quella di bronzo, e relativo diploma, è andata a Gabriele Cagna, Sergio Canciani, Alessandro Laino, Andrea Tranquilli, Andrea Micheletti, Bernardo Miccoli, Giuseppe Vicino e Domenico Montrone. Insomma una fine d’anno scoppiettante per i nostri atleti che già da oggi si sono rituffati anima e corpo negli allenamenti per concludere l’anno domenica 20 dicembre e, dopo appena 18 giorni, fare nuovamente ritorno a Sabaudia per la preparazione in vista delle qualificazioni di maggio.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.