AVVISO N. 104/2015 - Peso "Pesi Leggeri" 1^ TRio2016


Avviso n°104/2015
 

ROMA, 10 dicembre 2015 -

In occasione della 1^ Regata di Alta Qualificazione TRio 2016 - Piediluco 18-20 marzo 2016, la Direzione Tecnica, ai sensi della norma 31 del Codice di Gara, ha fissato il  nuovo  peso dei Pesi Leggeri come di seguito riportato:

 non è richiesto il peso medio dell’equipaggio, il peso max per ogni atleta sarà:

  • 72,5 Kg. per gli uomini
  • 59,0 Kg. per le donne 
Per i vogatori e le vogatrici che allo scorso Campionato del Mondo di Aiguebelette 2015 hanno gareggiato oltre i 70,0 Kg. per gli uomini e i 57,0 Kg. per le donne verrà considerata la seguente regola:
  • +2,5 Kg. rispetto al peso gara “Mondiale di Aiguebelette 2015” per gli uomini;
  • +2,0 Kg. rispetto al peso gara “Mondiale di Aiguebelette 2015” per le donne.
Per i vogatori/vogatrici che non hanno partecipato ai Campionati del Mondo di Aiguebelette 2015 o che sono al primo anno nella categoria Pesi Leggeri sarà richiesto il peso di:
  • 72,5 Kg. per gli uomini
  • 59,0 Kg. per le donne 

Nota Bene

La Direzione tecnica, nella composizione degli equipaggi per la Trio 2016, si riserva la facoltà di definire e comunicare ai singoli atleti partecipanti un peso presunto riferito al “Mondiale o Olimpiadi 2016”, individuato tenendo conto dell'equipaggio multiplo in cui potrebbe essere inserito, a cui verrà aggiunto:

+ 2,5 Kg per gli uomini

+ 2,0 Kg per le donne.

Gli/le atleti/e Pesi Leggeri dovranno pesarsi:

  • Giovedì: dopo l’allenamento pomeridiano (orario che sarà affisso presso il Centro Nazionale) per le gare di Venerdì 
  • Sabato: 2 ore prima della prima propria regata 
  • Domenica: 2 ore prima della prima propria regata

 

La Segreteria Federale

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.