Silver Skiff 2015. La Croazia vince tra gli uomini e l'Olanda tra
 le donne


TORINO, 08 novembre 2015 - Dopo il successo ottenuto lo scorso anno da Martin Sinkovic, anche quest'anno il Trofeo Silver Skiff maschile è andato in Croazia, grazie alla vittoria ottenuta da Valent Sinkovic che succede così al fratello nell'albo d'oro della classicissima di resistenza disputata quest'oggi sulle acque del Po a Torino. Il campione del mondo in carica in doppio ha avuto la meglio sul fratello e compagno di barca Martin per poco più di un secondo alla fine degli 11 chilometri del percorso di gara. Solo terzo il campione olimpico di Londra 2012 in singolo, Mahe Drysdale (Nuova Zelanda), distanziato di quattro secondi e mezzo. Tra gli italiani bella prova di Federico Gherzi (SC Esperia-Torino) che si è piazzato al sesto posto in classifica generale e al secondo della categoria Under 23. Secondo posto di categoria (Pesi Leggeri) anche per Stefano Oppo (Forestale), settimo in classifica generale.

In campo femminile si è imposta l'olandese Carline Bouw, che ha preceduto di soli 25 centesimi la peso leggero svizzera Ladina Meier e di sette secondi la Under 23 belga Eveline Peleman. Bene anche l'azzurra Ludovica Serafini (CC Aniene), quarta assoluta, la quale si è aggiudicata anche l'argento della categoria Under 23.

Per quanto riguarda i vincitori di categoria, il ceco Michal Plocek si è aggiudicato il Trofeo tra gli Under 23, mentre il portoghese Pedro Fraga è risultato il più veloce tra i Pesi Leggeri. Il portacolori della Marina Militare Gabriel Soares ha trionfato negli Junior e Nicolò De Sangro (CC Aniene) ha fatto segnare il miglior tempo tra i concorrenti della categoria Ragazzi. Tra le donne, terzo successo consecutivo nella Silver Skiff per Giovanna Schettino (CC Aniene), quest'anno prima tra le Juniores, mentre tra i Ragazzi ancora il Lazio sugli scudi grazie ad Ottavia Ravoni (RCC Tevere Remo).

Da segnalare infine il ritorno ai remi, per l'occasione, del campione olimpico ed attuale consigliere federale Rossano Galtarossa (SC Padova), che ha concluso la sua fatica al 66° posto complessivo.


 

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    RISULTATI GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    RISULTATI FINALI Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.