De Filippis- Ricci si confermano regine d’Italia!!!


MONATE, 03 novembre 2015 - Ancora un altro titolo, il 6° della magnifica stagione che sta ormai per concludersi, ma che regala sempre delle forti emozioni alla Canottieri Monate. Al campionato Italiano di fondo, svoltosi a San Giorgio di Nogaro e che ha visto gli atleti provenienti da tutta Italia scontrarsi nelle specialita’ del 1x e 2- , la spedizione monatese guidata dal DT Renato Gaeta bissa il già splendido successo ottenuto a Lago Patria, anche nella lunga distanza dei 6000 m con il promettente 2- ragazzi femminile di Linda De Filippis e Greta Ricci, quest’ultima al suo primo anno nella categoria ragazzi e che già vede comparire sul suo curriculum la vittoria di 2 titoli iridati. Ancor meglio ha fatto la fortissima Linda, talento della scuola remiera monatese che quest’anno, con i suoi 3 titoli conquistati (vittoriosa anche nella specialita’ del 4- ai campionati italiani di Pisa di inizio stagione) è Regina assoluta del club del presidente Gianpaolo Maretti, quest’ultimo entusiasta dell’eccellente vivaio che negli ultimi anni sta sempre piu’ conquistando la scena in campo nazionale ed internazionale.

Nell’esperimento di divisione del 4x ragazzi , anch’esso campione italiano di categoria, provato dal coach Gaeta e che vedeva i ragazzi impegnati nella pur difficile specialità del 1x, superlativa prova per Andrea Starz che contro ogni pronostico conquista il 5° posto assoluto, davanti ai compagni di squadra Luca Corazza, 9°, Ivan Bottelli, 17 ° e Luca Santaterra, 18°, un po’ sottotono.

Ben figurano, nella specialità che forse era tra le piu’ difficili nelle regate del week-end, il 2- junior maschile con Nicholas Kohl e Federico Fantoni (gia’ vice campioni Italiani nell’8+ agli scorsi campionati di categoria a Ravenna), mostrando dei grossissimi margini di miglioramento che però li relegano al 7°.

Un’altra spedizione vincente, l’ennesima di una stagione che non finisce mai di sorprendere e che forse sarà difficilmente ripetibile. Ma godiamoci il momento, ed è giusto dar merito a tutti i ragazzi e allo staff tecnico per impegno profuso, che stanno portando in alto il nome della canottieri Monate e che sicuramente non avranno voglia di fermarsi qui, proprio sul piu’ bello.



Ufficio stampa Canottieri Monate

  

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.