Canottieri Varese a segno a Berna e a San Giorgio di Nogaro


VARESE, 02 novembre 2015 - Week end di gare per la Canottieri Varese impegnata a remare sia in Svizzera che in Friuli Venezia Giulia A Berna, sulle acque del Wohlen che sabato pomeriggio hanno visto partire al colpo di cannone ben 291 singoli, i Master giallo azzurri Pasquale D'Alba e Andrea Prina hanno vinto nelle loro rispettive categorie la 29^ edizione dell’Armada Cup, classica di gran fondo. Il nostro Pasquale D’Alba nella categoria Master F/G è arrivato primo dopo i nove km di percorso davanti allo svizzero Ueli Luthi e all’ucraino Kupin Gennadii, vincendo anche la classifica master di categoria (primo su 11 atleti).

Nella categoria Master B/C l'inossidabile Andrea Prina è salito sul podio lasciando sui gradini più bassi i tedeschi Andreas Schwab e Markus Baumann e si è piazzato terzo su 14 atleti nella classifica master di categoria vinta da Schwab. Catriona Cameron, in rappresentanza della quota rosa Master, si è posizionata 6^ nella classifica relativa alla categoria D/E/F e ha tagliato per ultima il traguardo, resistendo più di chiunque altro in termini di tempo grazie a determinazione e forza di volontà. "Diciamo che ho chiuso la gara...Last but not least...! -ci fa sapere Catriona-. L'avevo già fatta 4 volte dal 2007 al 2010, quando ero molto più allenata e in forma. È una bellissima gara ma bisogna essere allenati per affrontare tutte le difficoltà fra alghe, piante, secche, onde di tutte le barche, oltre che i 9km per arrivare in partenza e poi di nuovo in gara. Non bisogno mollare mai e poi arrivare ultimi con un piccolo applauso non è male!"

Ai campionati italiani di fondo andati invece in scena oggi a San Giorgio di Nogaro (Udine), la Canottieri Varese con Marco Negri ha conquistato il titolo tricolore nella specialità del singolo maschile Esordienti dopo "una bella e faticosa gara", per usare le parole di Marco. "Partenza volante, poi giù concentrato sul passo, qualche occhiata dietro per vedere le curve, poi via fino ai 2000 dove, nel rettilineo finale, ho aumentato un po' il ritmo per raggiungere gli avversari. Sono molto soddisfatto dei risultati di quest'anno". I Master giallo azzurri, presenti in buon numero anche a San Giorgio di Nogaro, sono andati a segno anche nella Bassa Friulana vincendo il 4x under 43 con Panzi/Ambrosetti/Rando/Santopolo, al traguardo davanti all'armo della Nettuno TS e il 4x 43-55 delle donne con Cassani e Righetti nel misto con Pisaneschi/Valli (Gavirate).


Nicoletta Gnocchi
Ufficio Stampa Canottieri Varese

  

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.