San Giorgio di Nogaro. Matteo Montagnini Presidente di Giuria


TRIESTE, 31 ottobre 2015 - E' il triestino Matteo Montagnini il Presidente di Giuria al Campionato Italiano di Fondo di San Giorgio di Nogaro. Un trascorso da atleta nelle file del Saturnia, da allenatore nei corsi giovanili del club triestino, e poi il gran salto verso l'attività di giudice arbitro, che lo ha visto scalare in pochi anni la gerarchia arbitrale, fino ad arrivare in queste ultime stagioni ad un passo da giudice arbitro internazionale. Da quanti anni sei giudice arbitro? "Aspirante da fine 2009, Effettivo dal 2011". Quale la situazione più impegnativa che ti ha visto come giudice? "Il ruolo di Presidente di Giuria è sempre un ruolo impegnativo che richiede la massima attenzione a diversi fattori".

Quella più strana? "Il canottaggio indoor, completamente diverso da quello tradizionale in barca". Tra le gare in linea, il fondo, il coastal rowing, quali sono le tue preferite? "Le classiche, le gare in linea". Quale la tua esperienza a livello internazionale? "Dal 2013 ogni anno ho arbitrato una gara internazionale in Svizzera. Nel 2015 tutte e tre le prove di Coppe del Mondo come NTO (National Tecnichal Official, il giudice nazionale in supporto a quelli della Fisa), Un' altra esperienza maturata quest'anno sono stati i Beach Games di Pescara". Quale il tuo obiettivo come giudice? "Per prima cosa l'esame il 28 di novembre a Francoforte (assieme alla Ilaria Mainè di Torino), per diventare a tutti gli effetti giudice arbitro internazionale. Poi, come normale ambizione di ogni giudice arbitro, la partecipazione ai Giochi Olimpici".

Buon lavoro Presidente!

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.