Trieste favorita d'obbligo a Luino/Maccagno


TRIESTE, 08 ottobre 2015 - Archiviati i Campionati Italiani di Mondello in Tipo Regolamentare dove la Trieste del remo ha conquistato ben 5 titoli nelle categorie ragazzi, junior e senior, la città a più alta densità di club in Italia, si presenta a Luino con Saturnia, Cmm, e Ravalico, come la grande favorita. Il Tricolore sul lago Maggiore rappresenterà per diversi di questi equipaggi il test per rodare la preparazione in vista dei Mondiali per club di Lima (Perù), dove i triestini non nascondono ambizioni da podio, anzi...da titolo!.
 
Nel singolo maschile metà degli sculler è di Trieste, ed i favori del pronostico parlano a favore di Martini (Padova), sempre medagliato negli ultimi Campionati del Mondo, argento a Salonicco 2014. All'azzurro, argento alle Universiadi in singolo, fanno eco Panteca, Milos e Morosinato del Cmm N. Sauro, e Depetris del Ravalico. Nella singolo al femminile, 3 su 5 atlete sono della città giuliana, con occhi puntati sulla Waiglein (Saturnia), mentre le altre sono Cozzarini (Cmm) e Giacomazzi (Ravalico).  Nel doppio maschile, altri due armi di Trieste in lizza per il titolo: il doppio di Donat e Milos (Cmm) argento ai mondiali di coastal 2014 e quello del Saturnia con il bronzo alle Universiadi Parma, in coppia con Ghezzo.  Nel 4 di coppia con timoniere infine, come non dare per favoriti Brezzi Villi, Ferrarese, Mansutti, Tedesco, tim. Gioia, che testeranno a Luino il loro stato di forma, ma con il pensiero (dopo i due titoli consecutivi), al terzo titolo mondiale sul campo peruviano. A questo gruppone si aggiungono il singolo di Zonta ed il doppio di Clagnaz e Trevisan, entrambi del Saturnia, nella categoria master


Maurizio Ustolin
Ufficio Stampa FIC FVG



 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.