Piazza Unità gremita per l’arrivo della fiaccola del Trofeo CONI 2015


TRIESTE, 21 settembre 2015 - Una Piazza dell’Unità d’Italia affollata di turisti e non solo, grazie anche alla presenza alla Stazione Marittima di una nave da crociera, ha accolto la torcia nell’ambito del tour della fiaccola del Trofeo CONI 2015, nella mattinata di sabato 19 settembre. Ad attendere il tedoforo Alessandro Mansutti del CC Saturnia (Campione del Mondo Under23 di canottaggio a Plovdiv), accompagnato dai ragazzi del Ricreatorio di Opicina, c’erano l’Assessore allo Sport del Comune di Trieste Edi Kraus, il Presidente ed il Vicepresidente del CONI Regionale Giorgio Brandolin e Francesco Cipolla, il Delegato CONI di Trieste Renato Milazzi ed il Consigliere Nazionale del CONI Franco Tommasini.

Kraus, nel salutare i presenti, ha evidenziato l’importanza di eventi come il Trofeo CONI, soprattutto dal punto di vista della promozione territoriale dello sport con i suoi sani principi. Questa manifestazione dovrà essere una grande festa per tutti i ragazzi che raggiungeranno Lignano e le altre sedi di gara coinvolte, tra cui appunto anche Trieste, che ospiterà le competizioni di canottaggio (venerdì 25 settembre) grazie all’organizzazione del Comitato Regionale della Federazione Italiana Canottaggio ed al supporto logistico del CC Saturnia. Brandolin ha evidenziato il significato simbolico di questo viaggio della fiaccola, che vuole essere un inno alla vita, alla gioia, alla fratellanza ed alla pace.

A Lignano dal 24 al 27 settembre saranno presenti circa 3.500 ragazzi (under 14) pronti a gareggiare e partecipare alle competizioni di 33 Federazioni Sportive. Il viaggio della fiaccola proseguirà lunedì 21 nella bassa friulana a Porpetto, San Giorgio di Nogaro e Cervignano del Friuli, martedì 22 sarà a Precenicco e Latisana, mercoledì 23 a Barcis ed infine giovedì 24 alle 19:00 arriverà allo Stadio Teghil di Lignano, in occasione della Cerimonia di Inaugurazione ufficiale della manifestazione.


Ufficio Stampa FIC Friuli Venezia Giulia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.