Canottaggio Master - In Belgio un titolo Mondiale per il Circolo
 Canottieri Barion


BARI, 13 settembre 2015 - Primo, secondo e terzo posto. E' un Mondiale Master interamente da podio quello disputato ad Hazewinkel, in Belgio, dai tre canottieri in orbita Circolo Canottieri Barion. La copertina è per il duo Quaranta-Cilli, vincitore del titolo iridato nel doppio e terzo con l'equipaggio in gara nell'otto misto, ma anche De Palma si è comportato egregiamente nel singolo, tornando in Puglia con l'argento.
Grande soddisfazione, dunque, per un titolo mondiale che ritorna dopo 20 anni nella bacheca del circolo barese presieduto da Luigi Lobuono. A centrare il prestigioso risultato, l'affiatata coppia composta da Carlo Quaranta e Nicola Cilli, entrambi soci del circolo ma solo il primo tesserato con il Canottieri Barion: nella prima giornata di gara, il doppio barese ha dettato legge, in un terzetto di testa comprendente pure brasiliani e tedeschi. Sull'onda del successo, i due sono saliti sull'otto misto targato pure Circolo Canottieri Lazio, Monopoli 2005, Canottieri Varese e Canottieri Monale: terzo il piazzamento finale, alle spalle di un equipaggio misto Russia-Lettonia e di un equipaggio tedesco. Benissimo anche Cristoforo De Palma, che ha onorato con un secondo posto la gara di singolo, dietro solo ad un canottiere austriaco.
Un palmares di assoluto rilievo, se pure si considerano i grandi numeri della manifestazione: 3.300 atleti in rappresentanza delle rispettive società e provenienti da 49 nazioni, a dimostrazione della notevole crescita del settore Master. “Ci tenevamo a ben figurare al Campionato del Mondo e ci siamo riusciti – osserva il direttore sportivo Mauro De Santis, che ha personalmente seguito la preparazione all'evento – Torniamo a casa con tre medaglie, ma sopratutto con l'esempio di grandi agonisti che continuano ad allenarsi come se fossero nel pieno della propria maturità sportiva”.


Circolo Canottieri Barion – Ufficio Stampa 

Prossime Regate

  • LIGNANO SABBIADORO - 17/02/2019
    Campionato Regionale Indoor Rowing

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.